Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operazione condotta in tutta Italia, 33 gli arresti

TRAFFICO DI DROGA, ARRESTATO UN ALBANESE DI SAN FIOR

Sequestrati 22 chili di marijuana e 22 di cocaina


TREVISO - C'è anche Treviso fra le province interessate alla serie di ordini di custodia cautelare nei confronti di 33 persone, di cui 27 italiani e sei albanesi. Tra questi c'è anche un 30enne balcanico che viveva a San Fior, Dritan Tilka. Per tutti l'accusa è di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, importati e commercializzati a Milano. Le altre città interessate sono Varese e Trieste. Spaccio e rapine, arrestati in 33: sequestrati soldi, cocaina e armi da guerra
„   
Sono stati sequestrati circa 22 chili di cocaina, 30 chili di marijuana, 1,5 chili di hashish, alcune armi e circa mezzo milione di euro in contanti, oltre a undici autoveicoli, dieci immobili e 32 conti correnti. L'indagine è iniziata dopo aver monitorato un gruppo criminale che ha tentato di investire i proventi di alcune rapine nel mercato della droga. L'analisi dei flussi di denaro e dello stupefacente ha permesso ai poliziotti di risalire ai due gruppi di trafficanti italiani e albanesi.