Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra i promotori la Rete dei Comuni della Marca, Pro Loco, Avis, Acli e ManiTese

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE, UN'OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI DAI 18 AI 28 ANNI

C'è tempo fino al 26 giugno per aderire al bando


TREVISO - C'è tempo fino al 26 giugno per aderire al bando per il Servizio Civile Nazionale. Possono partecipare al bando i giovani con età compresa tra i 18 e i 29 anni (non compiuti) di età.
La durata del Servizio è di 12 mesi (ferie comprese), per un impegno complessivo di 30 ore settimanali. Il volontario percepirà un assegno mensile di € 433,80 netti.

Oltre 170 le sedi di progetto nel territorio della provincia di Treviso:
Rete Associazione Comuni della Marca trevigiana – 132 posti
di cui:
83 in area sociale  – Progetto “Sentieri Comuni
32 in area culturale (biblioteca) – Progetto “I nuovi ragazzi del 99
17 in area educazione, animazione – Progetto “EduCare
Di questa grande rete progettuale fanno parte anche 20 realtà associative aderenti a Volontarinsieme – CSV Treviso

Acli – 6 posti

Mani Tese – 1 posto

Avis Regionale – 2 posti

UNPLI Veneto – Unione Nazionale Pro Loco d’Italia – 36 posti

Tra i Comuni coinvolti anche Farra di Soligo che avrà a disposizione un posto per un Volontario . Il Volontario sarà impiegato a sostegno delle attività culturali organizzate dall'Ufficio Cultura e dalla Biblioteca Multimediale Comunale.

L'Assessore alla Cultura, Mattia Perencin, esorta i giovani a partecipare al bando “Il Servizio Civile Nazionale è una bella opportunità per tutti i ragazzi e le ragazze che hanno voglia di mettersi in gioco. Questi mesi saranno per loro un'occasione di crescita umana e professionale” - e conclude - “Allo stesso tempo, il Servizio Civile è prezioso anche per i Comuni, poiché consente di migliorare i servizi resi alla comunità”.

La scadenza del bando è il 26 giugno 2017 (ore 14.00) e la domanda va presentata all'Associazione dei Comuni della Marca Trevigiana (tel. 0422 383338, e-mail serviziocivile@comunitrevigiani.it). Tutte le informazioni sono disponibili sul sito.

Nuove opportunità per i giovani veneti anche attraverso le Pro Loco. Anche quest’anno, infatti, il comitato regionale dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia si è visto finanziare entrambi i progetti presentati per il bando per il Servizio Civile Nazionale, ovvero “Le Vie dei Sapori Antichi” e “I Cammini e le Vie della Fede”. Sono 83, in particolare, i posti a disposizione di giovani di età compresa fra i 18 e i 28 anni, che entro il 26 giugno potranno candidarsi per prestare servizio volontario presso una delle 39 sedi Pro Loco e consorzi Pro Loco accreditate a svolgere attività legate ai due progetti. Ben 9 le sedi disponibili a Vicenza, 15 a Treviso, 2 a Belluno, 3 a Verona, Padova, Rovigo e 4 a Venezia, per un totale di 10 ragazzi in più rispetto al 2016.
Il progetto “Le Vie dei Sapori Antichi” mira alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico attraverso la riscoperta del cibo e dei piatti tipici della cucina antica. La prospettiva enogastronomica permette di approfondire la conoscenza sia dello stato di benessere di un popolo, sia degli scambi commerciali che anche a livello locale avvenivano attraverso il baratto. Soprattutto, arricchisce la conoscenza della cultura locale, dell’insieme di tradizioni e costumi che rappresentano il patrimonio immateriale del nostro territorio.
I Cammini e le Vie della Fede”, invece, è un progetto che punta alla promozione degli itinerari religiosi presenti nell’area dei comuni aderenti al progetto. Si propone, in particolare, una rilettura e mappatura del territorio e della sua storia attraverso questi percorsi con le testimonianze, materiali (antiche vie di comunicazione, ponti, insegne stradali, pietre miliari, luoghi di ospitalità) ed immateriali (eventi e vicende storiche, leggende, culture, usi e tradizioni), legate alla pratica dei cammini.
Siamo fieri che anche quest’anno il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale abbia approvato tutti i progetti presentati dalle Pro Loco del Veneto – afferma Giovanni Follador, presidente di UNPLI Veneto Una conferma del ruolo fondamentale svolto dalle Pro Loco non solo per la tutela e la promozione del patrimonio materiale e immateriale del nostro territorio, ma anche per la formazione dei nostri giovani, per i quali il Servizio Civile rappresenta una preziosa esperienza di crescita personale e di condivisione di valori che costituiscono le radici della nostra società”.

Tutte le info su www unpliveneto.it o al numero 0438 893385
nel sito di Rete Comuni della Marca Trevigiana www.comunitrevigiani.it
promozione@trevisovolontariato.org  0422 320191