Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/253: A PERTH UN TORNEO DALLA FORMUALA SPETTACOLO

Nel divertente Handa World Super 6 si impone Ryan Fox


PERTH - È rimasto in Australia l’European Tour, seconda tappa consecutiva in quel Continente, nella stagione 2019; si disputa il divertente “ISPS Handa World Super 6 Perth”, terza edizione di uno dei tornei innovativi, valido anche per l’Asian Tour, con formula...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La sentenza è arrivata con rito abbreviato

OMICIDIO DI MIANE: LILIANA ORDINANZA CONDANNATA A 19 ANNI

La donna un anno fa uccise il marocchino Mehdi Chairi


TREVISO -Condannata a 19 anni di carcere Liliana Ordinanza, 28 anni, di Conegliano la donna accusata di aver ucciso a coltellate  a Miane il marocchino Mehdi Chairi, 42 anni, nell'aprile dello scorso anno. La sentenza è arrivata con rito abbreviato. La difesa aveva chiesto l'assoluzione. Ordinanza aveva ammesso le sue responsabilità, aggiungendo di averlo fatto perchè l'uomo voleva violentarla. Dopo il fatto l'Ordinanza era fuggita a bordo dell'auto dell'uomo, poi abbandonata vicino Conegliano.