Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo una settimana di ricerche, sabato gli ultimi tentativi

CINQUANTA PERSONE PER CERCARE CARLA DISPERSA SUL BOSCONERO

Ancora nessuna traccia dell'escursionista fiorentina


VAL DI ZOLDO (BL) - Una cinquantina di persone hanno preso parte anche oggi alle ricerche di Carla Fredducci, 58 anni, di Sesto Fiorentino (FI), l'escursionista che lunedì pomeriggio ha contattato il 118 dicendo di essersi persa nei boschi attorno al Rifugio Bosconero e di essersi fatta male alle braccia dopo essere caduta. Purtroppo ancora con esito negativo. A partire dalle 7, le squadre sono state trasportate in quota dall'elicottero AB 412 della Guardia di Finanza e sbarcate nei diversi punti per percorrere a pettine le aree assegnate. Sono state ripercorsi tutta la parte alta da Forcella Tovanella al Rifugio Bosconero, la parte sottostante, la zona degli Sfornioi, le Ciavazoles e il canale che scende fino al Valon del Bosconero, il pianoro del Colaz sotto le Rocchette, tutti i corsi d'acqua che scendono verso valle. Oltre ai sentieri principali, controllati anche al di fuori del tracciato in entrambi i lati, è stato verificato anche il 482. Nel pomeriggio l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha elitrasportato altre squadre sorvolando anche l'altro versante della forcella. Controllato anche il Bivacco Toanella e i suoi dintorni. Hanno preso parte alla ricerca il Soccorso alpino di Valle di Zoldo, Longarone, Belluno, Alpago, Prealpi Trevigiane, Pieve di Cadore, San Vito di Cadore, Alleghe, con il Centro mobile di coordinamento e un'unità cinofila, i militari del Sagf di Cortina e Auronzo con due unità cinofile, i Vigili del fuoco. La ricerca riprenderà sabato alle 7.

Galleria fotograficaGalleria fotografica