Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA Č VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In gara anche tre trevigiani: Caterina Dozzo, Abouba Konč e Fracesco Outtara

MONDIALI KARATE SHOKOTAN A TREVISO SBARCA L'ORIENTE

Con "Pensare il Presente" domenica 17 la conferenza con Vittorino Andreoli


TREVISO - Manca una settimana e tutto è ormai pronto per il Mondiale di Karate Shokotan che dopo ventitre anni torna a Treviso per un lungo fine settimana di sport, cultura e filosofia orientale.
L'appuntamento sportivo vero e proprio, con le trenta rappresentative nazionali, aderenti alla World Shokotan Karate Association che si sfideranno nelle due discipline del karate, kumite e kata, sia individuale che a squadre, si terrà al Palaverde proprio come nel '94.

Ma a precedere l'evento sportivo sarà un approfondimento culturale nato dalla partnership con "Pensare il Presente": Corpo e Mente tra Oriente e Occidente è il titolo della conferenza inaugurale che domenica 17 settembre vedrà protagonista il celebre psichiatra Vittorino Andreoli.

Nelle tre giornate di gara si sfideranno un migliaio di atleti per conquistare le 96 medaglie in palio. Tra i 38 atleti convocati nella nazionale italiana anche tre karateka trevigiani, che provengono proprio dalla società Ren Bu Kan, organizzatrice di questo mondiale: Caterina Dozzo, Abouba Konè e Fracesco Outtara, quest'ultimo già vincitore nel 2015 di una medaglia d'argento nel kumite a squadre nei mondiali svoltisi in Polonia.

Tutte le attività legate al mondiale saranno gestite secondo le migliori prassi dello sviluppo sostenibile, nel rispetto della UNI ISO 20121 -Sistemi di Gestione Sostenibile degli Eventi, per la prima volta applicata in Italia ad un evento sportivo di carattere mondiale.
Il tema della sostenibilità ambientale sarà approfondito in occasione di una tavola rotonda, inserita nel calendario degli appuntamenti del Mondiale che si terrà mercoledì 20 settembre presso l'auditorium di Santa Caterina.