Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In gara anche tre trevigiani: Caterina Dozzo, Abouba Konè e Fracesco Outtara

MONDIALI KARATE SHOKOTAN A TREVISO SBARCA L'ORIENTE

Con "Pensare il Presente" domenica 17 la conferenza con Vittorino Andreoli


TREVISO - Manca una settimana e tutto è ormai pronto per il Mondiale di Karate Shokotan che dopo ventitre anni torna a Treviso per un lungo fine settimana di sport, cultura e filosofia orientale.
L'appuntamento sportivo vero e proprio, con le trenta rappresentative nazionali, aderenti alla World Shokotan Karate Association che si sfideranno nelle due discipline del karate, kumite e kata, sia individuale che a squadre, si terrà al Palaverde proprio come nel '94.

Ma a precedere l'evento sportivo sarà un approfondimento culturale nato dalla partnership con "Pensare il Presente": Corpo e Mente tra Oriente e Occidente è il titolo della conferenza inaugurale che domenica 17 settembre vedrà protagonista il celebre psichiatra Vittorino Andreoli.

Nelle tre giornate di gara si sfideranno un migliaio di atleti per conquistare le 96 medaglie in palio. Tra i 38 atleti convocati nella nazionale italiana anche tre karateka trevigiani, che provengono proprio dalla società Ren Bu Kan, organizzatrice di questo mondiale: Caterina Dozzo, Abouba Konè e Fracesco Outtara, quest'ultimo già vincitore nel 2015 di una medaglia d'argento nel kumite a squadre nei mondiali svoltisi in Polonia.

Tutte le attività legate al mondiale saranno gestite secondo le migliori prassi dello sviluppo sostenibile, nel rispetto della UNI ISO 20121 -Sistemi di Gestione Sostenibile degli Eventi, per la prima volta applicata in Italia ad un evento sportivo di carattere mondiale.
Il tema della sostenibilità ambientale sarà approfondito in occasione di una tavola rotonda, inserita nel calendario degli appuntamenti del Mondiale che si terrà mercoledì 20 settembre presso l'auditorium di Santa Caterina.