Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Leoni sconfitti 12-31 in una gara molto sofferta

CHE BRUTTO BENETTON: SCARLETS SUL VELLUTO A MONIGO

Ioane firma una doppietta a tempo quasi scaduto


TREVISO - Allo Stadio Monigo questo pomeriggio è andata in scena la quarta giornata di Champions Cup tra Benetton Rugby e Scarlets. Sono i gallesi a passare in vantaggio all’ 8’ con il piazzato dell’estremo Halfpenny. I Leoni faticano a reagire e così gli ospiti ne approfittano per andare in meta con McNicholl, la marcatura viene poi trasformata da Halfpenny. Coach Crowley al 15’ è già costretto a ricorrere al primo cambio: fuori Manu dentro Ruzza. Le cose non migliorano, serie ripetuti di falli ed al 22’ Zani prende un giallo; i Leoni restano in 14. In inferiorità numerica subiscono la seconda meta dei gallesi. Uno strano rimbalzo dell’ovale inganna Allan e spalanca le porte ad Asquith per andare oltre la linea, Halfpenny è preciso dalla piazzola. Alla mezz’ora il Benetton Rugby prova a reagire senza però trovare la via della meta. Così allo scadere di primo tempo Gareth Davies realizza la terza meta per i suoi, Halfpenny non sbaglia. Le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 0 a 24 in favore degli Scarlets. Nella ripresa passano appena tre minuti ed i biancoverdi sono nuovamente in 14, questa volta è Esposito a ricevere il cartellino giallo per avanti volontario. Nell’azione successiva Gareth Davies firma la doppietta. Coach Crowley effettua una serie di sostituzioni ma le cose non cambiano per i biancoverdi, gli Scarlets sono abili a ribattere ogni colpo. Nel finale di gara è il neo acquisto Monty Ioane, all’esordio casalingo, a dare una scossa ai suoi. Al 75’ scappa lungo out di sinistra senza però riuscire a varcare la linea di meta, cosa che farà per ben due volti pochi minuti più tardi portando il risultato finale sul 12 a 31.

BENETTON-SCARLETS 12-31
BENETTON 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Luca Morisi (40’ Ignacio Brex), 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (46’ Ian McKinley), 9 Tito Tebaldi (46’ Edoardo Gori), 8 Nasi Manu (15’ Federico Ruzza), 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri (40’ Marco Barbini), 5 Dean Budd (C), 4 Alessandro Zanni, 3 Tiziano Pasquali (58’ Cherif Traore), 2 Luca Bigi (40’ Tomas Baravalle), 1 Federico Zani (55’ Nicola Quaglio). All. Crowley
SCARLETS
15 Leigh Halfpenny (64’ Hadleigh Parkes), 14 Johnny McNicholl, 13 Paul Asquith, 12 Scott Williams, 11 Steff Evans, 10 Dan Jones (53’ Steff Hughes), 9 Gareth Davies (50’ Aled Davies), 8 Will Boyde, 7 James Davies (46’ Joshua Macleod), 6 Tadhg Beirne (73’ Joshua Helps), 5 David Bulbring, 4 Steven Cummins, 3 Werner Kruger (57’ Simon Gardiner), 2 Ken Owens (C) (60’ Ryan Elias), 1 Rob Evans (60’ Wyn Jones). All. Pivac

MARCATORI: 9’ p. Halfpenny, 13’ meta McNicholl tr. Halfpenny, 24’ meta Asquith tr. Halfpenny, 38’ G.Davies tr. Halfpenny, 44’ meta G.Davies tr. Halfpenny, 78’ meta Ioane tr. McKinley, 80’ meta Ioane.