Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giochi educativi e una libreria- albero per i piccoli pazienti

IN PEDIATRIA LA BEFANA RACCONTA L'AMBIENTE E LA NATURA

Iniziativa dei Carabinieri forestali all'ospedale di Treviso


VITTORIO VENETO - La Befana ai piccoli pazienti dell'ospedale di Treviso, la portano i Carabienieri Forestali. E parlerà di ambiente e natura.
Nel giorno dell'Epifania, infatti, i militari del Raggruppamento Biodiversità di Vittorio Veneto visiteranno il reparto di Pediatria del Ca' Foncello, per la "Befana della biodiversità". Si tratta di un'iniziativa promossa dal Comando Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dell'Arma in una trentina di capoluoghi di provincia in tutta Italia: una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà.
L'obiettivo è avvicinare alla biodiversità i bambini ricoverati e il personale degli ospedali, nella convinzione che solo dalla conoscenza e dall'amore per la natura passano la prevenzione e il contrasto agli incendi e agli illeciti ambientali.
Le attività proposte ai bambini sono caratterizzate da grande impatto emozionale e tendono a generare una particolare empatia con la natura: vengono svolte con successo da anni con migliaia di studenti in tutta Italia.  Così ora sarà possibile "vivere la natura" anche per quei bambini costretti a trascorrere parte della loro vita in strutture ospedaliere.
Durante le visite saranno donati piccoli oggetti in legno realizzati dalle brave maestranze dei Reparti Carabinieri Biodiversità.  Per l’occasione è stata fornita anche una “libreria della biodiversità”, semplice scaffalatura in legno a forma di albero, con libri sulla natura e cassetti segreti per nascondere piccoli oggetti.  La libreria arricchirà la ludoteca del reparto, per dare momenti di svago ai piccoli degenti e far conoscere il ruolo dell’Arma a tutela della natura e a sostegno delle fasce più deboli. Natura e solidarietà, Carabinieri e bambini insieme, per la sopravvivenza del pianeta.