Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giochi educativi e una libreria- albero per i piccoli pazienti

IN PEDIATRIA LA BEFANA RACCONTA L'AMBIENTE E LA NATURA

Iniziativa dei Carabinieri forestali all'ospedale di Treviso


VITTORIO VENETO - La Befana ai piccoli pazienti dell'ospedale di Treviso, la portano i Carabienieri Forestali. E parlerà di ambiente e natura.
Nel giorno dell'Epifania, infatti, i militari del Raggruppamento Biodiversità di Vittorio Veneto visiteranno il reparto di Pediatria del Ca' Foncello, per la "Befana della biodiversità". Si tratta di un'iniziativa promossa dal Comando Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dell'Arma in una trentina di capoluoghi di provincia in tutta Italia: una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà.
L'obiettivo è avvicinare alla biodiversità i bambini ricoverati e il personale degli ospedali, nella convinzione che solo dalla conoscenza e dall'amore per la natura passano la prevenzione e il contrasto agli incendi e agli illeciti ambientali.
Le attività proposte ai bambini sono caratterizzate da grande impatto emozionale e tendono a generare una particolare empatia con la natura: vengono svolte con successo da anni con migliaia di studenti in tutta Italia.  Così ora sarà possibile "vivere la natura" anche per quei bambini costretti a trascorrere parte della loro vita in strutture ospedaliere.
Durante le visite saranno donati piccoli oggetti in legno realizzati dalle brave maestranze dei Reparti Carabinieri Biodiversità.  Per l’occasione è stata fornita anche una “libreria della biodiversità”, semplice scaffalatura in legno a forma di albero, con libri sulla natura e cassetti segreti per nascondere piccoli oggetti.  La libreria arricchirà la ludoteca del reparto, per dare momenti di svago ai piccoli degenti e far conoscere il ruolo dell’Arma a tutela della natura e a sostegno delle fasce più deboli. Natura e solidarietà, Carabinieri e bambini insieme, per la sopravvivenza del pianeta.