Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Difficile trasferta per la De' Longhi in Romagna

TVB NELLA TANA DI FORLÌ, ANTONUTTI IN FORSE

Pillastrini: "Un campionato sempre più difficile"


TREVISO - De' Longhi Treviso domenica per la quarta di ritorno della A2 Girone Est in trasferta romagnola a Forlì. All’Unieuro Arena alle 18.00 si sfideranno Unieuro Forlì (13^ in classifica con 14 punti, nell'ultimo turno sconfitta a Mantova 80-74) e De' Longhi Treviso (8^ con 20 punti, viene da 5 vittorie consecutive, l'ultima in casa con Jesi 74-72). All'andata al Palaverde vinse Treviso 74-68. TVB sarà seguita in Romagna da tre pullman di tifosi trevigiani. Domenica a Forlì debutteranno le nuove maglie preparate da Errea, sponsor tecnico della Treviso Basket, per il finale di stagione. Antonutti ancora in forse per un attacco influenzale. Dice coach Pillastrini, coach del mese di gennaio: "I riconoscimenti fanno piacere, ma sono premi individuali che vanno spartiti equamente tra tutta la squadra e lo staff perchè in questo caso si premia chi ha ottenuto più vittorie nel mese ed è merito di tutti. Però questo è un segnale che le cose stanno progredendo e la squadra sta vivendo un momento positivo. Come sempre in questo momento della stagione tutte le squadre hanno trovato la loro fisionomia e hanno ora chiari i loro obiettivi che prima erano solo sulla carta, c'è chi gioca per salvarsi, chi per i play off, chi con ambizioni di promozione e così via e i valori si stanno definendo. Quindi ogni gara diventa più difficile come abbiamo visto anche domenica scorsa con Jesi, e a Forlì sarà ancora più dura perché giocheremo in trasferta in un campo caldo e difficile da espugnare. In casa l'Unieuro ha battuto recentemente Trieste e domenica scorsa a Mantova ha ceduto solo nel finale perdendo di poco, quindi sarà una partita difficile. Per noi vincere sarebbe un passo importantissimo in classifica e per confermare il nostro momento positivo, cogliere la terza vittoria esterna in fila e la sesta complessiva sarebbe molto importante e faremo di tutto per ottenere il risultato, visto che stiamo entrando nella fase cruciale della nostra stagione. Questa settimana abbiamo lavorato per eliminare alcuni difetti e migliorare quello che domenica non era andato benissimo, siamo purtroppo alle prese con qualche giocatore influenzato che si è potuto allenare poco, ma anche se non con tutti al 100%, confido di essere al completo per la trasferta in Romagna".