Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Difficile trasferta per i Leoni in casa dei Blues

TORNA IL PRO 14, IL BENETTON ALLE 20.35 È A CARDIFF

Problemi per Crowley tra azzurri e infortunati


TREVISO - Il percorso dei Leoni in Guinness PRO14, interrotosi lo scorso 24 febbraio con l’amara sconfitta casalinga contro il Connacht Rugby, riprenderà questa sera all’Arms Park di Cardiff. Il match in programma alle 19.35 locali (20.35 italiane) sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming Eurosport Player, la direzione è stata affidata all’arbitro irlandese John Lacey ed ai suoi assistenti Frank Murphy e Gareth Newman. Coach Crowley dovrà fare a meno dei biancoverdi convocati in azzurro per l’ultimo match del NatWest 6 Nazioni che si disputerà sabato pomeriggio alle ore 13.30 allo Stadio Olimpico di Roma contro la Scozia. Ai Leoni impegnati con la Nazionale si aggiungono altre otto indisponibilità, causa infortunio, che hanno portato quindi alla chiamata del permit player, proveniente dal Rovigo Rugby Delta, Riccardo Brugnara. La formazione scelta dallo staff tecnico biancoverde vedrà ad estremo Luca Sperandio coadiuvato nel triangolo allargato dalle ali Michael Tagicakibau e Monty Ioane. La coppia dei centri sarà composta da Tommaso Iannone e Luca Morisi. Mediana occupata da Marty Banks e Giorgio Bronzini. Il pacchetto di mischia vedrà la prima linea composta dai piloni Federico Zani e Matteo Zanusso, con Hame Faiva a tallonare. In seconda linea giocherà Marco Fuser affiancato da Irné Herbst. In terza linea ci saranno capitan Francesco Minto, capitan Marco Barbini e Nasi Manu.

CARDIFF: Morgan; Summerhill, Smith, Halaholo, Owen; Evans, L. Williams; N. Williams, Robinson, Cook; Turnbull, Earle; Filise, Myhill, G. Jenkins. A disp. Dacey, Gill, Andrews, Davies, E. Jenkins, T. Williams, Shingler, Lee-Lo. All. Wilson.
BENETTON Sperandio; Tagicakibau, Iannone, Morisi, Ioane; Banks, G. Bronzini; Manu, Barbini, Minto; Herbst, Fuser; Zanusso, Faiva, Zani. A disp. Baravalle, Brugnara, Traore, Lazzaroni, Makelara, McKinley, Sgarbi, A. Bronzini. All. Crowley.
ARBITRO: Lacey (Irlanda).