Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE Č L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Calcio femminile, decisivo il gol del capitano Serena Zanoni

L'UNION VILLANOVA ALZA AL CIELO LA COPPA VENETO

Le ragazze trevigiane hanno superato 1-0 la Virtus Padova


SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Le calciatrici dell'A.S.D. Union Villanova Calcio Femminile di Sernaglia della Battaglia hanno vinto domenica scorsa la finale di Coppa Veneto, battendo fuori casa, per 1-0 le fortissime e agguerrite rivali della Virtus Padova. Dopo una prima parte di gara di predominio territoriale delle rossoverdi, il gol del capitano Serena Zanoni risolve la sfida: azione sulla destra, smarcamento di Zanoni e conclusione velenosa sotto la traversa. Vantaggio meritato, ma gara mai in cassaforte, anche grazie alle patavine che ricorrono spesso ai falli tattici. Seconda frazione sotto una leggera pioggia ed è ancora Zanoni a colpire il palo quando mancano 20' al termine.
Alla fine, l'ambito trofeo viene sollevato dalle ragazze allenate da mister Alberto Castellani. “Avevamo capito che potevamo conquistare l’ambito trofeo regionale - ha dichiarato il tecnico  - quando, nella penultima partita giocata il 4 marzo contro la fortissima squadra del Bassano, l’incontro si era chiuso a nostro favore con un meritatissimo 3-0”. E l'allenatore continua: “Quest’anno abbiamo veramente uno squadrone di atlete non solo fortissime, ma anche determinate e combattive. Lo dimostra il fatto che la squadra, sia in campionato, sia in Coppa Veneto, non abbia mai perso una partita. Oltretutto, abbiamo una difesa che è sicuramente la migliore del torneo: su 18 partite giocate abbiamo fatto 44 punti, con 13 vittorie e 5 pareggi e 10 partite senza subire reti”. Attualmente l'Union Villanova si trova al secondo posto della classifica generale del campionato, a pochi punti dal Bassano, ma con una partita da recuperare. “Quando le vedi giocare – sottolinea  il presidente Ivano Meneghin - capisci quanto forti siano queste ragazze. Quando le vedi combattere su ogni pallone, capisci quanta sia la loro voglia di vincere. Quando le vedi così sorridenti, sai che se lo sono meritato”. Ora due domeniche di pausa, prima della prossima gara interna contro la Polisportiva San Marco, domenica 8 aprile.
Diego Berti