Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stop a park all'ex Pattinodromo e a festival e chioschi sulla Mura

DALLA A ALLA Z, L'ALFABETO AMBIENTALE DI ITALIA NOSTRA

I temi dell'associazione per le comunali


TREVISO - Dalla a di acqua, dove dire che Treviso è “città d'acqua” sui tabelloni all'ingresso della città e sulle mappe per i turisti non basta più perchè è evidente che la quantità e la qualità dell'acqua è sempre peggiore, alla Z di zimbelli, perTreviso non merita di ritornare la citta zimbello del Veneto e dell'Italia per una serie di ottuagenari, ovvero Gentilini e De Poli.
In vista delle elezioni comunali, Italia Nostra pone ai candidati e alla forze politiche un alfabeto ambientale, sintesi delle proposte-richieste dell'associazione.
Ecco allora il recupero del Bastione Camuzzi e le Mura da restaurare e tutelare “i festival musicali, le attrazioni di luna-park ed i chioschi permanenti, secondo l'associazione, possono trovare altra collocazione”. Lo stop al parcheggio all'ex Pattinodromo, il blocco degli interrati per salvaguardare falda e risorgive, il rinnovo dell'uffico e di un piano del verde, ma anche la creazione di un hotel del poveri per senza tetto e famiglie in difficoltà economica. Italia Nostra boccia anche i progetti piste ciclabili, se per costruirle si devono abbattere alberi e tombinare fossi, anziché limitare le auto e chiede che i all'aeroporto non aumentino, in attesa di uno spostamento ad Istrana. E l'associazione non lesina critiche all'attuale amministrazione comunale.