Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 2013 sportello di ascolto e informazione in rosa

GLI STUDENTI DELL'ARTISTICO COLORANO LO SPAZIO DONNA

I ragazzi hanno realizzato un murale sull'edificio in Restera


TREVISO - Lo Spazio Donna si colora. Gli studenti della classe III B del Liceo Artistico Statale di Treviso sono gli autori di un murale sulla parete esterna dell’edificio che si trova lungo la Restera e che oggi vede nuova vita grazie alla creatività e alle competenze dei ragazzi.
Promossa nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro, l’iniziativa si è sviluppata attraverso un percorso cominciato nei mesi scorsi in aula, con la fase di elaborazione progettuale, per poi uscire e approdare in via Alzaia 121, vicino alle scuole Volta, sede dello Spazio Donna Tina Anselmi di Treviso. Proprio qui, sabato 5 maggio alle ore 12 il murale sarà presentato alla città in un incontro pubblico in cui sarà possibile conoscere anche i giovanissimi artisti. Usando colori, pennelli, rulli, bombolette spray, gli studenti hanno lavorato per un’intera settimana all’aperto. Tema della raffigurazione è la la metafora del puzzle come punto di incontro, scambio e aiuto reciproco tra le persone, che esprimono i loro diversi bisogni ed esperienze, ma anche interessi e culture differenti e che, insieme o in solitudine, compongono i pezzi del puzzle.
Punto di riferimento per le cittadine in situazione di bisogno, offre un servizio di ascolto, informazione e accompagnamento; promosso nel 2013 dal Comune di Treviso, Assessorato alla partecipazione, politiche giovanili e pari opportunità, con il coordinamento della cooperativa La Esse, accoglie le donne che cercano aiuto in diversi ambiti, dalla coppia al lavoro, dalla salute alle scelte di vita, dalla violenza di genere ai diritti, fino alla conoscenza del territorio.