Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Start e arrivo fuori le Mura, passaggio in centro

LA TREVISO MARATHON RESTA IN CITTÀ ANCHE NEL 2019

Dopo le polemiche, accordo Comune - organizzatori


TREVISO - L’incontro decisivo fra il sindaco Mario Conte e l’amministratore unico della Treviso Marathon Aldo Zanetti si è tenuto stamattina a Ca’ Sugana: la maratona prenderà il via regolarmente il 31 marzo 2019 con un percorso rinnovato e condiviso, che terrà conto delle esigenze dell’Amministrazione comunale, dei cittadini e degli organizzatori: la partenza e l’arrivo saranno fuori dalle Mura, ma ci sarà comunque un passaggio in centro storico - inclusa Piazza dei Signori, che non verrà occupata - ed altri eventi collaterali, fra i quali l’Expo Run in Piazza Borsa.
"Abbiamo raggiunto un accordo in linea con le richieste e le necessità di tutti", ha dichiarato Mario Conte. "Con il dialogo, il buon senso e l’ampia disponibilità dimostrata da Aldo Zanetti, abbiamo tracciato le linee guida per la più bella edizione della Marathon degli ultimi anni, con tante proposte ed eventi collegati. Questa manifestazione è e deve continuare ad essere un valore aggiunto per la città".
"Dopo le incomprensioni e i malintesi degli ultimi giorni, ringraziamo l’Amministrazione comunale che ha deciso, con entusiasmo, di correre insieme a noi», hanno aggiunto gli organizzatori della Treviso Marathon. «Nell’incontro di questa mattina abbiamo chiarito con onestà e sincerità le esigenze di entrambe le parti. Prossimamente analizzeremo diverse soluzioni ed opportunità per offrire ai podisti e alla città la migliore proposta possibile oltre a percorsi più brevi per coinvolgere famiglie e appassionati della corsa meno preparati alle lunghe distanze".