Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Start e arrivo fuori le Mura, passaggio in centro

LA TREVISO MARATHON RESTA IN CITTÀ ANCHE NEL 2019

Dopo le polemiche, accordo Comune - organizzatori


TREVISO - L’incontro decisivo fra il sindaco Mario Conte e l’amministratore unico della Treviso Marathon Aldo Zanetti si è tenuto stamattina a Ca’ Sugana: la maratona prenderà il via regolarmente il 31 marzo 2019 con un percorso rinnovato e condiviso, che terrà conto delle esigenze dell’Amministrazione comunale, dei cittadini e degli organizzatori: la partenza e l’arrivo saranno fuori dalle Mura, ma ci sarà comunque un passaggio in centro storico - inclusa Piazza dei Signori, che non verrà occupata - ed altri eventi collaterali, fra i quali l’Expo Run in Piazza Borsa.
"Abbiamo raggiunto un accordo in linea con le richieste e le necessità di tutti", ha dichiarato Mario Conte. "Con il dialogo, il buon senso e l’ampia disponibilità dimostrata da Aldo Zanetti, abbiamo tracciato le linee guida per la più bella edizione della Marathon degli ultimi anni, con tante proposte ed eventi collegati. Questa manifestazione è e deve continuare ad essere un valore aggiunto per la città".
"Dopo le incomprensioni e i malintesi degli ultimi giorni, ringraziamo l’Amministrazione comunale che ha deciso, con entusiasmo, di correre insieme a noi», hanno aggiunto gli organizzatori della Treviso Marathon. «Nell’incontro di questa mattina abbiamo chiarito con onestà e sincerità le esigenze di entrambe le parti. Prossimamente analizzeremo diverse soluzioni ed opportunità per offrire ai podisti e alla città la migliore proposta possibile oltre a percorsi più brevi per coinvolgere famiglie e appassionati della corsa meno preparati alle lunghe distanze".