Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Con sè aveva anche un machete di 30 centimetri

PER RITORSIONE ALL'EX FIDANZATA, SVALIGIA LA CASA DEI GENITORI

Arrestato dalla Polizia un 45enne campano


TREVISO - Ha rubato all’ex fidanzata le chiavi di casa dei genitori di lei e poi le ha mandato un messaggio whatsapp minacciando di aprire il gas per far saltare in aria lo stabile. Dopo che la donna, allarmata, poco prima delle 21 di ieri ha allertato il 113, una Volante si è precipitata sul posto, nella zona di Borgo Cavalli, a Treviso, senza tuttavia riuscire a trovare nessuno. Un’altra pattuglia, però, ha individuato poco distante, l’uomo indicata, che cercava di nascondersi tra le auto parcheggiate. Nonostante una breve tentativo di fuga, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo e a perquisirlo: dentro allo zainetto aveva diversi arnesi da scasso, nonché numerosa refurtiva del furto appena commesso, ad esempio una carta di credito intestata al padre dell’ex fidanzata, una penna stilografica di valore, svariati francobolli. E soprattutto, un machete da oltre 30 centimetri.
A quel punto, è stato portato in Questura: identificato, è risultato essere un 45enne di origine campane, con diversi precedenti per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e percosse, maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata. L’individuo,affetto da problemi psicologici legati alla conclusione del suo rapporto con l’ex fidanzata, ha dato più volte in escandescenze, aggredendo gli agenti e autoprocurandosi delle ferite. Dopo essere stato medicato al Pronto soccorso, tenuto conto dei precedenti e delle minacce già in passato rivolte all’ex compagna, è stato arrestato per il reato di furto in abitazione e denunciato per furto delle chiavi, minaccia aggravata e porto di armi o oggetti atti ad offendere.