Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo straniero ha iniziato a inveire e a menare calci e pugni

AGGREDISCE MILITARI E POLIZIOTTI, SPACCIATORE IN MANETTE

Ventenne del Gambia era stata fermato per un controllo


TREVISO - Si rifiutava di fornire le proprie generalità e di mostrare un documento ai militari dell’Esercito, impegnati nell’operazione “Strade sicure”, che l’avevano fermato, ieri sere, intorno alle 23, nei pressi della stazione ferroviaria di Treviso. Per questo motivo è stata fatta intervenire anche una Volante della Polizia. Anche all’arrivo degli agenti, tuttavia, il comportamento delle straniero non è migliorato granché. Identificato, il giovane è risultato essere un ventenne del Gambia e sono emersi due rintracci ai suo carico per la notifica di due biglietti d’invito per la Questura e Prefettura di Padova e permesso di soggiorno scaduto.
Mentre i poliziotti stavano stendendo il verbale, l’immigrato ha cominciato ad andare in escandescenze, reagendo con calci e pugni all’indirizzo dei poliziotti e tentando di danneggiare il veicolo di servizio. Quando gli agenti hanno provato a perquisirlo, ha lasciato cadere per terra degli involucri, con all’interno della marijuana. Da accertamenti effettuati lo straniero è risultato avere dei precedenti per droga. E’ stato perciò arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.