Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/257: AL PLAYERS CHAMPIONSHIP TRIONFA RORY MCILROY

In Florida il torneo considerato il "quinto major"


FLORIDA - È questo il torneo tra i più attesi del PGA Tour, considerato quasi un quinto major. L’evento ha il montepremi più alto al mondo, ben 12,5 milioni di dollari, con prima moneta di 2.250.000. Oltre a questi, sono in palio 600 punti per la FedEx Cup, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

RICARICA DELLE AUTO, COLONNINE NON UTILIZZABILI

IL M5S DI CONEGLIANO ACCUSA L'AMMINISTRAZIONE

I pentastellati le vorrebbero nel centro storico


Auto elettriche in carica a Berlino CONEGLIANO. Le colonnine per ricaricare le auto elettriche non sono utilizzabili. E’ quanto afferma in una nota il Movimento Cinque Stelle di Conegliano che accusa l’amministrazione di fare pura propaganda.

“Già da mesi sono state posizionate le colonnine – scrivono Massimo Bellotto e Alberto Ferraresi - arrivate in dote come dell’appalto di trasformazione di illuminazione pubblica dello scorso anno, senza aggravio di spesa delle casse comunali, ma non sono fruibili perché negli stalli a strisce blu a pagamento senza nessun divieto o indicazione riservato alla ricarica”. Sotto accusa anche il luogo scelto per il posizionamento delle colonnine ovvero il parco commerciale, fuori dal cento storico. “Quanto dovrà passare per caricare la auto in centro città?” si chiedono i due esponenti del M5S.