Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

RICARICA DELLE AUTO, COLONNINE NON UTILIZZABILI

IL M5S DI CONEGLIANO ACCUSA L'AMMINISTRAZIONE

I pentastellati le vorrebbero nel centro storico


Auto elettriche in carica a Berlino CONEGLIANO. Le colonnine per ricaricare le auto elettriche non sono utilizzabili. E’ quanto afferma in una nota il Movimento Cinque Stelle di Conegliano che accusa l’amministrazione di fare pura propaganda.

“Già da mesi sono state posizionate le colonnine – scrivono Massimo Bellotto e Alberto Ferraresi - arrivate in dote come dell’appalto di trasformazione di illuminazione pubblica dello scorso anno, senza aggravio di spesa delle casse comunali, ma non sono fruibili perché negli stalli a strisce blu a pagamento senza nessun divieto o indicazione riservato alla ricarica”. Sotto accusa anche il luogo scelto per il posizionamento delle colonnine ovvero il parco commerciale, fuori dal cento storico. “Quanto dovrà passare per caricare la auto in centro città?” si chiedono i due esponenti del M5S.