Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il dirigente delle Volanti: "Fondamentali le segnalazioni tempestive"

TENTANO COLPO IN VILLA IN RESTERA, PADRONE SOPRE I LADRI E LI FOTOGRAFA

Un 25enne e un 18enne arrestati dalla Polizia


TREVISO - Ha sorpreso due individui che tentavano di forzare la porta della sua casa, li ha messi in fuga ed è persino riuscito a fotografarli. La prontezza di un residente in via Alzaia, a Treviso, ha consentito alla Polizia di arrestare i due ladri: un 25enne trevigiano e un 18enne originario del Bangladesh, entrambi con numerosi precedenti. Soprattutto il secondo, nonostante la giovane età, ha a suo carico già diversi furti e piccole rapine.
I due, poco dopo la mezzanotte scorsa, scavalcata la recinzione e attraversato il giardino, stavano armeggiando sul portoncino d’ingresso della villetta lungo la Restera del Sile. Il padrone di casa, però, mentre stava per mettersi a letto, ha sentito dei rumori metallici e, dallo spioncino, ha scorto i due incappucciati ed ha aperto all’improvviso la porta. Vistisi scoperti, i due malviventi hanno cercato di dileguarsi, ma sono stati bloccati dall'intervento dei poliziotti, come conferma Marco Masia, dirigente della Squadra Volanti della Questura di Treviso.
Non solo, il 50enne cittadino è riuscito anche a scattare diverse foto ai due ladri mentre se la davano a gambe. Tutti elementi preziosi anche per l’attività degli agenti. Non a caso Marco Masia sottolinea come segnalazioni tempestive e circostanziate possano consentire un'ancora più rapida ed efficace azione dei poliziotti.
L’italiano e lo straniero sono stati arrestati per tentato furto. Il più giovane è stato anche segnalato alla Prefettura essendo stato trovato in possesso di un paio di grammi di marijuana. Probabilmente poco prima avevano tentato un altro colpo: il 113 infatti aveva ricevuto una chiamata, sempre dalla stessa zona, per due soggetti che si aggiravano nei pressi di un’altra abitazione. Con quest’ultima operazione sono sette gli arresti portati a compimento dagli operatori delle Volanti di Treviso negli ultimi cinque giorni.

Galleria fotograficaGalleria fotografica