Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il dirigente delle Volanti: "Fondamentali le segnalazioni tempestive"

TENTANO COLPO IN VILLA IN RESTERA, PADRONE SOPRE I LADRI E LI FOTOGRAFA

Un 25enne e un 18enne arrestati dalla Polizia


TREVISO - Ha sorpreso due individui che tentavano di forzare la porta della sua casa, li ha messi in fuga ed è persino riuscito a fotografarli. La prontezza di un residente in via Alzaia, a Treviso, ha consentito alla Polizia di arrestare i due ladri: un 25enne trevigiano e un 18enne originario del Bangladesh, entrambi con numerosi precedenti. Soprattutto il secondo, nonostante la giovane età, ha a suo carico già diversi furti e piccole rapine.
I due, poco dopo la mezzanotte scorsa, scavalcata la recinzione e attraversato il giardino, stavano armeggiando sul portoncino d’ingresso della villetta lungo la Restera del Sile. Il padrone di casa, però, mentre stava per mettersi a letto, ha sentito dei rumori metallici e, dallo spioncino, ha scorto i due incappucciati ed ha aperto all’improvviso la porta. Vistisi scoperti, i due malviventi hanno cercato di dileguarsi, ma sono stati bloccati dall'intervento dei poliziotti, come conferma Marco Masia, dirigente della Squadra Volanti della Questura di Treviso.
Non solo, il 50enne cittadino è riuscito anche a scattare diverse foto ai due ladri mentre se la davano a gambe. Tutti elementi preziosi anche per l’attività degli agenti. Non a caso Marco Masia sottolinea come segnalazioni tempestive e circostanziate possano consentire un'ancora più rapida ed efficace azione dei poliziotti.
L’italiano e lo straniero sono stati arrestati per tentato furto. Il più giovane è stato anche segnalato alla Prefettura essendo stato trovato in possesso di un paio di grammi di marijuana. Probabilmente poco prima avevano tentato un altro colpo: il 113 infatti aveva ricevuto una chiamata, sempre dalla stessa zona, per due soggetti che si aggiravano nei pressi di un’altra abitazione. Con quest’ultima operazione sono sette gli arresti portati a compimento dagli operatori delle Volanti di Treviso negli ultimi cinque giorni.

Galleria fotograficaGalleria fotografica