Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incendio nel reparto di geriatria

DA' FUOCO ALLA CARROZZINA, PAURA IN OSPEDALE

Alcuni pazienti sono stati fatti evacuare


TREVISO. Paura questa mattina nel reparto di geriatria dell'ospedale di Treviso. Un paziente ha dato fuoco ad una carrozzina utilizzata dal personale infermieristico per il trasporto delle persone ricoverate. Le fiamme sono state domante in pochi minuti ma hanno sprigionato un fumo denso che ha riempito stanze e corridoi.  Sono stati 23 in totale i pazienti  evacuati prima che respirassero il fumo. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco ed il personale del Suem con i repiratori artificiali.  Il fumo ha annerito i muri di una stanza che ora dovrà essere bonificata e ritinteggiata prima di ospitare nuovi pazienti.

Galleria fotograficaGalleria fotografica