Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La promessa del nuoto ferita da un colpo di pistola

ORE DECISIVE PER MANUEL

Si era trasferito nella capitale per gli allenamenti nel centro sportivo di Ostia


MORGANO. E' stato rimosso il proiettile che si era fermato nella parte destra all'altezza dell'undicesima vertebra. Adesso sono ore decisive per Manuel Mateo Bortuzzo, il nuotatore 19 enne di Morgano colpito da un proiettile sabato notte nei pressi di un locale di Ostia. Le sue condizioni rimangono gravi e la prognosi riservata. I medici hanno detto che prima delle prossime 48 ore non sarà possibile stabilire eventuali danni per la mobilità. Il giovane è un astro nascente del nuoto e si era trasferito nella Capitale dalla provincia di Treviso per preparare i campionati primaverili di nuoto. E' stato uno scambio di persona: chi gli ha sparato non cercava lui. Le forze dell'ordine hanno identificato tre giovani, uno dei quali ha confermato di essere stato presente ad una rissa avvenuta poco prima dell'attentato. Ora le indagini continuano. L'agguato è avvenuto  nei pressi di un distributore. Il trevigiano era in compagnia della fidanzata quando due persone in scooter gli sono pimbate addosso ed hanno esploso un colpo di pistola.