Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La promessa del nuoto ferita da un colpo di pistola

ORE DECISIVE PER MANUEL

Si era trasferito nella capitale per gli allenamenti nel centro sportivo di Ostia


MORGANO. E' stato rimosso il proiettile che si era fermato nella parte destra all'altezza dell'undicesima vertebra. Adesso sono ore decisive per Manuel Mateo Bortuzzo, il nuotatore 19 enne di Morgano colpito da un proiettile sabato notte nei pressi di un locale di Ostia. Le sue condizioni rimangono gravi e la prognosi riservata. I medici hanno detto che prima delle prossime 48 ore non sarà possibile stabilire eventuali danni per la mobilità. Il giovane è un astro nascente del nuoto e si era trasferito nella Capitale dalla provincia di Treviso per preparare i campionati primaverili di nuoto. E' stato uno scambio di persona: chi gli ha sparato non cercava lui. Le forze dell'ordine hanno identificato tre giovani, uno dei quali ha confermato di essere stato presente ad una rissa avvenuta poco prima dell'attentato. Ora le indagini continuano. L'agguato è avvenuto  nei pressi di un distributore. Il trevigiano era in compagnia della fidanzata quando due persone in scooter gli sono pimbate addosso ed hanno esploso un colpo di pistola.