Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gran colpo della De Longhi con l'ex Sassari

ASPETTANDO DAVID LOGAN TVB DOMENICA È A VERONA

In campionato Treviso contro Tezenis reduce da 5 sconfitte


TREVISO - David Logan è il nuovo americano della De' Longhi Treviso Basket. Giocatore di grande esperienza e talento, conosce bene il campionato italiano e il basket europeo, vantando un curriculum di altissimo livello folto di vittorie di squadra e riconoscimenti individuali. Un'addizione importante che va a rinforzare un gruppo già competitivo e ambizioso. Il play-guardia di Chicago, sarà a Treviso alla fine della prossima settimana e solo dopo aver superato le visite mediche verrà attivato il contratto fino alla fine della stagione. 
Logan è nato il 26 dicembre 1982 a Chicago, ed è stato naturalizzato polacco. Alto 185 centimetri, è un esterno di grande personalità e talento, con qualità offensive importanti, raggio di tiro illimitato, atletismo e velocità che gli hanno permesso in carriera di giocare ai massimi livelli europei e di vincere tanti trofei. Nel suo palmares uno scudetto in Italia, due in Polonia, le Coppe Nazionali in Italia, Polonia, Grecia, Israele, Germania e Francia, la Supercoppa in Italia ed Israele. Spesso e volentieri è stato anche MVP nelle competizioni vinte, giocando con club che hanno fatto la storia come il Saski (ex Tau) Baskonia Vitoria (2010/11), il Panathinaikos di coach Obradovic (2011/12 in cui giocò la Final Four di Eurolega), il Maccabi Tel Aviv (2012/13), Alba Berlino(2013/14), Lietuvos Rytas (2016/17).  
In Italia ha esordito nella sua carriera "pro" in Legadue a Pavia dopo le prodezze nel college alla University of Indianapolis (dove risultò con 28.8 punti di media nell'anno da senior il capocannoniere e miglior giocatore della NCAA II), trampolino per l'esplosione successiva negli anni in Polonia al Prokom Sopot con cui vinse tutto e giocò l'Eurolega diventando un giocatore di "top level" europeo.  
Nel nostro Paese David Logan è ricordato per la sua splendida parentesi alla Dinamo Sassari dal 2014 al 2016 con la fantastica tripletta: Scudetto (2015, battendo in finale proprio il suo nuovo coach Max Menetti alla guida di Reggio Emilia), Coppa Italia (con il premio di MVP) e Supercoppa. Nel 2014/15 con Sassari Logan ha viaggiato a 16.8 punti, 2.9 assist e 2.8 rimbalzi a gara in A1, l'anno successivo 17 punti, 4.1 assist e 3 rimbalzi con un "high" di 37 punti e ottime percentuali (41% da tre, 51& da due). Nel 2016 il trasferimento in Lituania al L.Rytas, prima di rientrare in Italia a metà stagione per vestire la maglia di Avellino (16 punti a gara con 2.7 assist con il 58% da 2, 37% da tre e 83% ai tiri liberi). Lo scorso anno era in Francia, a Strasburgo dove ha vinto la Coppa Nazionale (con il titolo di MVP della finale), viaggiando in stagione a 14.8 punti con il 38% da tre e 2.3 assist. Nella corrente stagione fino a dicembre 2018 era in Corea ai Busan Sonicboom (17.9 ppg). Con la Nazionale Polacca ha giocato gli Europei nel 2009.
CAMPIONATO Intanto domani la De Longhi è impegnata a Verona nel derby veneto. ll'andata al Palaverde vinse TVB per 75-65. Verona è sesta in classifica con 22 punti (11 v - 9 p), nell'ultima giornata ha perso sul campo dell'Assigeco Piacenza (72-59) e non vince dal match con Cento del 6 gennaio. TVB è al terzo posto con 30 punti (15 v - 5 p) e viene da due vittorie casalinghe. TVB al completo per il match in terra scaligera, dove verrà seguita da oltre 250 tifosi.