Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli allontamenti emessi dopo i controlli anti-degrado

SETTE DASPO URBANI PER UBRIACHI IN CENTRO A TREVISO

Sorpresi dalla Polizia locale tra via Fiumicelli e via Toniolo


TREVISO - Sette provvedimenti di allontanamento, i cosiddetti daspo urbani, in due giorni. Li ha emessi la Polizia Locale di Treviso, come previsto dalla legge, nei confronti di persone colte a violare i regolamenti contro il degrado e la sicurezza urbana. Gli agenti comandati da Andrea Gallo hanno concentrato i controlli su un quadrante della città particolarmente "caldo" per questi aspetti, quello tra le vie Fiumicelli e Toniolo.
Tre giorni fa un cittadino senegalese residente a Mogliano Veneto è stato colto in stato di manifesta ubriachezza. Allo straniero, oltre ad una multa di 102 euro, è stato impartito l’ordine di allontanamento. Nel pomeriggio del giorno seguente sono stati colte nell'atto di bere alcolici altre sei persone (due italiani, un marocchino, due nigeriani e un soggetto originario del Gambia). Anche verso questi ultimi è stato emesso l'ordine di allontanamento, oltre alla sanzione di 100 euro prevista dal regolamento comunale per aver violato il divieto di bere alcolici sulla pubblica via.
Tutti e sette gli individui destinatari del provvedimento non potranno far ritorno nei luoghi ove sono stati controllati per le successive 48 ore. "L'emissione del Daspo urbano - evidenza il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo - è molto importante perché crea precedenti che possono essere valutati per un allontanamento definitivo dalla città".
"Purtroppo nelle zone di via Fiumicelli e via Toniolo si verificano ancora situazioni di degrado con persone ubriache o moleste - osserva il sindaco Mario Conte - Grazie al lavoro della nostra Polizia Locale, che ha intensificato ulteriormente i controlli, sono sicuro che riusciremo a dare un seguito anche a tutte le segnalazioni dei cittadini, esasperati dai comportamenti di alcuni individui. In ogni caso, è nostra intenzione riqualificare tutto il quadrante che comprende anche i Giardinetti di Sant’Andrea".