Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli allontamenti emessi dopo i controlli anti-degrado

SETTE DASPO URBANI PER UBRIACHI IN CENTRO A TREVISO

Sorpresi dalla Polizia locale tra via Fiumicelli e via Toniolo


TREVISO - Sette provvedimenti di allontanamento, i cosiddetti daspo urbani, in due giorni. Li ha emessi la Polizia Locale di Treviso, come previsto dalla legge, nei confronti di persone colte a violare i regolamenti contro il degrado e la sicurezza urbana. Gli agenti comandati da Andrea Gallo hanno concentrato i controlli su un quadrante della città particolarmente "caldo" per questi aspetti, quello tra le vie Fiumicelli e Toniolo.
Tre giorni fa un cittadino senegalese residente a Mogliano Veneto è stato colto in stato di manifesta ubriachezza. Allo straniero, oltre ad una multa di 102 euro, è stato impartito l’ordine di allontanamento. Nel pomeriggio del giorno seguente sono stati colte nell'atto di bere alcolici altre sei persone (due italiani, un marocchino, due nigeriani e un soggetto originario del Gambia). Anche verso questi ultimi è stato emesso l'ordine di allontanamento, oltre alla sanzione di 100 euro prevista dal regolamento comunale per aver violato il divieto di bere alcolici sulla pubblica via.
Tutti e sette gli individui destinatari del provvedimento non potranno far ritorno nei luoghi ove sono stati controllati per le successive 48 ore. "L'emissione del Daspo urbano - evidenza il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo - è molto importante perché crea precedenti che possono essere valutati per un allontanamento definitivo dalla città".
"Purtroppo nelle zone di via Fiumicelli e via Toniolo si verificano ancora situazioni di degrado con persone ubriache o moleste - osserva il sindaco Mario Conte - Grazie al lavoro della nostra Polizia Locale, che ha intensificato ulteriormente i controlli, sono sicuro che riusciremo a dare un seguito anche a tutte le segnalazioni dei cittadini, esasperati dai comportamenti di alcuni individui. In ogni caso, è nostra intenzione riqualificare tutto il quadrante che comprende anche i Giardinetti di Sant’Andrea".