Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quinta edizione del Festival trevigiano

TREVISO SUONA JAZZ FESTIVAL

Concerti, street parade, mostre e worshop dal 17 al 26 maggio


Mancano pochi giorni all' apertura della V^ Edizione di Treviso Suona Jazz Festival.
Dal 17 al 26 maggio, il jazz festival della città di Treviso ideato dall’associazione culturale Urbano Contemporaneo, con Direzione Artistica a cura del contrabbassista Nicola Bortolanza, offre un ricco programma e una proposta culturale di qualità, che oltre alla musica abbraccia anche il mondo del cinema, del fumetto, della fotografia e della pittura.
Spettacoli con i musicisti Italiani premiati Top Jazz, concerti gratuiti con le Big Band di due Conservatori di Musica, street parade, workshop, film e mostre, attraverseranno luoghi di particolare interesse storico ed architettonico, con l’intenzione contribuire a valorizzare il patrimonio storico Trevigiano e di creare un rapporto esclusivo tra musica, arte ed architettura.
Sulla scia del successo delle precedenti edizioni, i concerti principali saranno affiancati da “Improvvisazioni per la città”, appuntamenti dedicati a chi volesse coniugare la buona cucina e la buona musica con jazz lunch, jazz dinner e aperitivi nei locali e plateatici del centro, con protagonisti i musicisti del nostro territorio.