Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'╔LITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quinta edizione del Festival trevigiano

TREVISO SUONA JAZZ FESTIVAL

Concerti, street parade, mostre e worshop dal 17 al 26 maggio


Mancano pochi giorni all' apertura della V^ Edizione di Treviso Suona Jazz Festival.
Dal 17 al 26 maggio, il jazz festival della città di Treviso ideato dall’associazione culturale Urbano Contemporaneo, con Direzione Artistica a cura del contrabbassista Nicola Bortolanza, offre un ricco programma e una proposta culturale di qualità, che oltre alla musica abbraccia anche il mondo del cinema, del fumetto, della fotografia e della pittura.
Spettacoli con i musicisti Italiani premiati Top Jazz, concerti gratuiti con le Big Band di due Conservatori di Musica, street parade, workshop, film e mostre, attraverseranno luoghi di particolare interesse storico ed architettonico, con l’intenzione contribuire a valorizzare il patrimonio storico Trevigiano e di creare un rapporto esclusivo tra musica, arte ed architettura.
Sulla scia del successo delle precedenti edizioni, i concerti principali saranno affiancati da “Improvvisazioni per la città”, appuntamenti dedicati a chi volesse coniugare la buona cucina e la buona musica con jazz lunch, jazz dinner e aperitivi nei locali e plateatici del centro, con protagonisti i musicisti del nostro territorio.