Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 17 luglio: questa volta da solista

THOM YORKE TORNA A VILLA MANIN

Lo show rientra nella rassegna Villa Manin Estate


Thom Yorke, compositore, polistrumentista e leader dei Radiohead, è uno degli artisti più importanti ed influenti del nuovo millennio. Il cantante, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone, ritorna in Europa con Tomorrow's Modern Boxes, progetto che coinvolge anche il produttore Nigel Godrich e l’artista visivo Tarik Barri. L'unico attesissimo live nel Nordest Italia sarà mercoledì 17 luglio a Villa Manin di Passariano di Codroipo (UD), show che rientra nella rassegna Villa Manin Estate 2019.
Ospite speciale sarà Andrea Belfi, percussionista e compositore elettroacustico italiano. Dedito alla musica sperimentale fin dal 2000, ha da sempre collaborato con diversi artisti quali Carla Bozulich, Mike Watt, Hobocombo e David Grubbs. Nelle sue esibizioni, perlopiù all’insegna dell’improvvisazione libera, macchine elettroniche si uniscono alla batteria, creando un risultato straordinario, una vera e propria jam vissuta in solitaria.