Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cinema indipendente a Revine Lago

VISIONI FEMMINILI AL LAGO FILM FEST

Proiezioni internazionali, musica e danza dal 19 al 27 luglio


Torna dal 19 al 27 luglio il Lago Film Fest, il festival di cinema indipendente di Revine Lago. In cartellone tantissimi film, selezionati tra gli oltre tremila arrivati da 86 paesi del mondo.
E come ogni anno, performance di danza, proiezioni speciali, musica e laboratori. Nove giorni di attività intense al Lago Film Fest. 
Per questa edizione tema portante sono le "Visioni femminili": alcune selezioni saranno dedicate alla tematica di genere con lo scopo di sfatare i pregiudizi legati al genere femminile. Non solo cinema ma anche illustrazione e fotografia, con la mostra "Surfin Iran" che ha come protagonista una surfista iraniana.
Il pubblico potrà partecipare a residenze artistiche, frequentare workshop e masterclass con gli artisti, assistere alle proiezioni di film e corti, e non mancheranno degustazioni e laboratori per i più piccoli.