Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cinema indipendente a Revine Lago

VISIONI FEMMINILI AL LAGO FILM FEST

Proiezioni internazionali, musica e danza dal 19 al 27 luglio


Torna dal 19 al 27 luglio il Lago Film Fest, il festival di cinema indipendente di Revine Lago. In cartellone tantissimi film, selezionati tra gli oltre tremila arrivati da 86 paesi del mondo.
E come ogni anno, performance di danza, proiezioni speciali, musica e laboratori. Nove giorni di attività intense al Lago Film Fest. 
Per questa edizione tema portante sono le "Visioni femminili": alcune selezioni saranno dedicate alla tematica di genere con lo scopo di sfatare i pregiudizi legati al genere femminile. Non solo cinema ma anche illustrazione e fotografia, con la mostra "Surfin Iran" che ha come protagonista una surfista iraniana.
Il pubblico potrà partecipare a residenze artistiche, frequentare workshop e masterclass con gli artisti, assistere alle proiezioni di film e corti, e non mancheranno degustazioni e laboratori per i più piccoli.