Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi l'assemblea dei soci che ha sancito il passaggio

IL COMUNALE ENTRA NEL TEATRO STABILE DEL VENETO

Conte: «Si chiude con successo un’operazione difficile ma che porterà qualità, slancio e una proposta culturale di livello assoluto»


TREVISO. L’Assemblea dei Soci del Teatro Stabile ha chiuso con successo l’iter per l’ingresso di Treviso nel Teatro Stabile. Dopo aver approvato, lo scorso 3 luglio, l’ingresso del Comune di Treviso nello Stabile come socio ordinario, l’Assemblea dei Soci, riunitasi questa mattina al Teatro Goldoni di Venezia, ha approvato le variazioni di bilancio preventivo del 2019 rendendo così operativa la presenza del Comune di Treviso nell’associazione.

Per la prima volta ha partecipato all’Assemblea anche il sindaco Mario Conte: «C’è grandissimo entusiasmo perché è stata chiusa con successo un’operazione difficile, certo, ma anche ambiziosa e prestigiosa», le parole del primo cittadino. «Ho avuto modo di visionare la bozza di programmazione della stagione 2019/2020 al Teatro Comunale “Mario Del Monaco” e ho avuto conferma della bontà del progetto culturale che abbiamo voluto abbracciare con entusiasmo e convinzione». «Ringrazio ancora una volta il presidente della Regione Veneto Luca Zaia per aver sostenuto questo percorso, l’assessore regionale Cristiano Corazzari, il presidente del Teatro Stabile Giampiero Beltotto e i sindaci di Venezia e Padova Luigi Brugnaro e Sergio Giordani. Non voglio dimenticare nemmeno i consiglieri del gruppo di maggioranza che, insieme a me, hanno creduto e sostenuto il progetto», aggiunge Conte. «Sono stati 10 mesi di lavoro intenso ma che hanno permesso di portare qualità, slancio e una proposta culturale di livello assoluto».

Al Comune di Treviso spetta ora la designazione di un nuovo consigliere che, come previsto dallo statuto, entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione dello Stabile del Veneto.