Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sistemate dodici aree gioco

LA NUOVA VITA DEI PARCHI CITTADINI

Il comune di Treviso ha stanziato 55mila euro


Il parco a Sant'angelo dopo l'intervento TREVISO. Estate di interventi per rinnovare le aree gioco per bambini e le giostrine nei parchi cittadini di Treviso. I lavori di manutenzione straordinaria delle attrezzature ludiche, dei manufatti in legno e di realizzazione di pavimentazioni anti-trauma, sono stati svolti fra luglio e agosto in base al piano operativo elaborato dall’ assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese, volto a rendere sempre più sicure, accoglienti e attrattive giostrine, panchine, ponticelli, pontili e staccionate degli spazi verdi del centro e dei quartieri. Le aree di intervento sono state ben 12: a Villa Margherita è stato rinnovato l’intero parco giochi così come in via Fosse Ardeatine e viale Francia. Nel giardino dietro a Villa Letizia, invece, sono stati riqualificati il pontile sul Sile e le panchine.

Si è poi intervenuti nelle aree di strada Sant’Angelo e di via Aleardi, oltre che all’Asilo nido di San Paolo, alla scuola dell’Infanzia Rodari di via Dalmazia, viale Felissent, via Brigata Cadore e via del Galletto per un investimento totale di 55 mila euro.

«Dopo questi interventi, effettuati fra luglio e agosto, proseguiremo con un piano per sistemare e implementare ulteriormente le aree gioco», afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese. «C’è la ferma volontà, da parte dell’Amministrazione, non solo di migliorare le attrezzature ludiche e le aree verdi già presenti ma anche di crearne di nuove in tutti i quartieri per il divertimento dei più piccoli. Vogliamo fare in modo che le zone di Treviso abbiano luoghi sicuri, facilmente accessibili e accoglienti per il gioco e il relax».

«Ringrazio l’assessore Zampese, il settore Lavori Pubblici e il presidente della relativa Commissione consiliare Da Tos per l’ottimo lavoro e per questi interventi importantissimi per le famiglie e i bambini», le parole del sindaco Mario Conte. «Gli spazi riservati al gioco sono fondamentali ma è ancora più importante che questi siano ben tenuti, funzionanti e attrattivi. Nei prossimi mesi proseguiremo con una serie di opere di sistemazione di marciapiedi, vialetti e attraversamenti ciclo-pedonali per rendere queste aree facilmente accessibili a tutti. Inoltre, andremo a creare altri spazi verdi nei quartieri ed aree sgambatura cani».

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica