Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fratelli d'Italia annuncia la prima protesta contro il governo giallo-rosso

IN PIAZZA CONTRO IL CONTE-BIS

Sabato alle 19 manifestazione e sit-in Piazza Borsa


TREVISO. Parte la Veneto e dalla Marca trevigiana la prima protesta in piazza contro il nuovo governo. Il premier Giuseppe Conte è ancora alle prese con i colloqui con i vari partiti e con la formulazione di programma e squadra d governo e la dirigenza provinciale di Fratelli d'Italia annuncia una manifestazione pubblica di protesta che si terrà sabato alle 19 in Piazza Borsa.

«Abbiamo indetto una manifestazione -spiega in una nota il portavoce provinciale Sandro Taverna- per contestare i “giochi di palazzo” con i quali si sta formando un nuovo governo rosso-giallo, governo che nascerebbe contro ogni volontà popolare, contro il voto espresso in più occasioni dal popolo italiano, unicamente per favorire il mantenimento di alcune poltrone di molti parlamentari dei cinque stelle e per soggiogare l’Italia agli interessi di Francia e Germania. Siamo stanchi e inorriditi da tutto questo. Abbiamo quindi deciso di scendere in piazza nella nostra città, per far sentire forte la nostra voce. Se il governo si formerà la nostra lotta sarà senza tregua, non ci fermeremo e non accetteremo mai un governo imposto contro la volontà popolare che ha fatto risorgere un partito democratico più volte sconfitto dalle urne. Invitiamo tutta la cittadinanza che ama la libertà e la democrazia a partecipare a questa manifestazione Per chiedere forte al nostro presidente della Repubblica di far votare gli italiani, come previsto dalla costituzione».