Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fratelli d'Italia annuncia la prima protesta contro il governo giallo-rosso

IN PIAZZA CONTRO IL CONTE-BIS

Sabato alle 19 manifestazione e sit-in Piazza Borsa


TREVISO. Parte la Veneto e dalla Marca trevigiana la prima protesta in piazza contro il nuovo governo. Il premier Giuseppe Conte è ancora alle prese con i colloqui con i vari partiti e con la formulazione di programma e squadra d governo e la dirigenza provinciale di Fratelli d'Italia annuncia una manifestazione pubblica di protesta che si terrà sabato alle 19 in Piazza Borsa.

«Abbiamo indetto una manifestazione -spiega in una nota il portavoce provinciale Sandro Taverna- per contestare i “giochi di palazzo” con i quali si sta formando un nuovo governo rosso-giallo, governo che nascerebbe contro ogni volontà popolare, contro il voto espresso in più occasioni dal popolo italiano, unicamente per favorire il mantenimento di alcune poltrone di molti parlamentari dei cinque stelle e per soggiogare l’Italia agli interessi di Francia e Germania. Siamo stanchi e inorriditi da tutto questo. Abbiamo quindi deciso di scendere in piazza nella nostra città, per far sentire forte la nostra voce. Se il governo si formerà la nostra lotta sarà senza tregua, non ci fermeremo e non accetteremo mai un governo imposto contro la volontà popolare che ha fatto risorgere un partito democratico più volte sconfitto dalle urne. Invitiamo tutta la cittadinanza che ama la libertà e la democrazia a partecipare a questa manifestazione Per chiedere forte al nostro presidente della Repubblica di far votare gli italiani, come previsto dalla costituzione».