Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/310: MOLINARI INTERVISTA MOLINARI

Edoardo interroga il fratello Francesco (svelando qualche segreto)


TORINO - Anzitutto una premessa: Edoardo Molinari, che ha conosciuto e lavorato con i maestri più famosi, ha aperto al “Royal Park i Roveri”, un’accademia dedicata al mondo del golf, la più importante in Italia. In essa Dodo, con il suo staff, intende...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ospedale di Vittorio Veneto

LE PRIME DUE NASCITE

I primi neonati dopo la riapertura dell'Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia


VITTORIO VENETO - Prime due nascite, stanotte, all’Ospedale di Vittorio Veneto dopo la riattivazione dell’Unità Operativa di Ostetricia-Ginecologia, chiusa durante il periodo estivo per l’effettuazione dei lavori di adeguamento sismico.

Alle 00.45 il primo fiocco rosa: la prima a nascere è stata una bimba di 3,5 kg. Alle 03.05 è stata la volta di un maschietto, di 3,1 kg. Entrambi i bimbi sono venuti alla luce con parto naturale.

Alle rispettive famiglie, residenti nel Vittoriese, vanno le nostre felicitazioni - ha commentato il direttore generale, Francesco Benazzi. - Queste due nascite rappresentano un bel modo di riprendere l’attività dell’Unità Operativa dopo la chiusura estiva che ci ha consentito l’effettuazione dei lavori di adeguamento sismico. Alle donne va il nostro invito a scegliere di partorire all’ospedale di Vittorio Veneto, su cui in questi anni abbiamo investito molto dal punto di vista dei miglioramenti, sia strutturali che in termini di comfort alberghiero”.

L’accorpamento estivo del Punto nascita vittoriese con Conegliano era scattato il 17 giugno per concludersi il 28 ottobre.