Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Secondo i dati Arpav il livello è a cinque metri

UNA BARCHETTA RADIOCOMANDATA PER MISURARE IL LIVELLO DEL PIAVE

Lo strumento è in grado di misurare anche i sedimenti trasportati dall'acqua


TREVISO. Ieri il livello del Piave a Ponte di Piave è arrivato a cinque metri e la portata a 700 metri cubi al secondo. Non sono i livelli di Vaia, che l’anno scorso ha fatto registrare nello stesso punto, il livello a quasi undici metri e la portata a 1000 metri cubi al secondo ma Arpav sta tenendo sotto controllo tutti i fiumi del Veneto.

In attività ordinaria due volte alla settimana, i tecnici del servizio idrografico dell’Agenzia effettuano misure di portata per monitorare il livello dei fiumi e aggiornare le scale di portata. In occasione delle piogge e delle piene di questi giorni sono state scelte alcune sezioni significative, come il Piave a Ponte di Piave in cui fare le misure. La portata è monitorata con uno strumento chiamato in gergo tecnico profilatore correntometrico acustico Doppler installato su un’imbarcazione radiocomandata. Inoltre Arpav misura il trasporto solido cioè la quantità di sedimento che viene portato in sospensione sul fiume.


Galleria fotograficaGalleria fotografica