Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Secondo i dati Arpav il livello è a cinque metri

UNA BARCHETTA RADIOCOMANDATA PER MISURARE IL LIVELLO DEL PIAVE

Lo strumento è in grado di misurare anche i sedimenti trasportati dall'acqua


TREVISO. Ieri il livello del Piave a Ponte di Piave è arrivato a cinque metri e la portata a 700 metri cubi al secondo. Non sono i livelli di Vaia, che l’anno scorso ha fatto registrare nello stesso punto, il livello a quasi undici metri e la portata a 1000 metri cubi al secondo ma Arpav sta tenendo sotto controllo tutti i fiumi del Veneto.

In attività ordinaria due volte alla settimana, i tecnici del servizio idrografico dell’Agenzia effettuano misure di portata per monitorare il livello dei fiumi e aggiornare le scale di portata. In occasione delle piogge e delle piene di questi giorni sono state scelte alcune sezioni significative, come il Piave a Ponte di Piave in cui fare le misure. La portata è monitorata con uno strumento chiamato in gergo tecnico profilatore correntometrico acustico Doppler installato su un’imbarcazione radiocomandata. Inoltre Arpav misura il trasporto solido cioè la quantità di sedimento che viene portato in sospensione sul fiume.


Galleria fotograficaGalleria fotografica