Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Due malviventi abbandonato l'auto e fuggono a piedi, dentro passamontagna e strumenti da scasso

FOLLE CORSA CONTROMANO, PREDONI INSEGUITI DALLA POLIZIA

Task force della polizia dopo l'escalation di furti nella Marca


TREVISO. Quando la volante della polizia che avevano dietro ha acceso i lampeggianti intimando di fermarsi hanno accostato lungo il ciglio della strada. Hanno atteso che i due agenti scendessero e si avvicinassero per chiedere i documenti, hanno rimesso in moto e si sono dileguati a tutta velocità. Nella folle corsa sono passati con il rosso, impattando con un'auto che stava sopraggiungendo dal senso opposto, poi hanno imboccato contromano Viale della Repubblica a Treviso. Braccati dalla volante che li stava inseguendo, dopo aver svoltato in Via Bastia si sono schiantati contro un marciapiede, danneggiando l'auto. Sono quindi scesi e fuggiti per i campi a piedi. Dentro l'auto abbandonata per strada i poliziotti hanno ritrovatio guanti, passamontagna e arnesi da scasso. Con ogni probabilità i due , di carnagione bianca, erano una banda che stava per mettere a segno alcuni colpi nella zona tra Silea e Villorba. L'auto risulta intestata a uno straniero la cui posizione è al vaglio della squadra mobile trevigiana. L'episodio rientra nell'operazione "alto impatto" contro i furti e le rapine. Nella giornata di ieri i poliziotti hanno fermato e controllato oltre 200 auto e un totale di 138 persone, grazie anche all'unità cinofila. Controlli ad hoc sono stati svolti anche in centro a Treviso, il cane antidroga in particolare ha consensito di rinvenire 12 dosi di marijuana abbandonate ai giardinetti di Sant'Andrea.

Galleria fotograficaGalleria fotografica