Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il velivolo ha sorvolato le aree illuminandole a giorno

I CARABINIERI USANO ANCHE L'ELICOTTERO PER SCOVARE LADRI E RAPINATORI

Vasta operazione in tutta la Marca venerdì sera


TREVISO - E’ intervenuto anche l’elicottero a dare supporto alle pattuglie a terra, impegnate nei controlli per prevenire e contrastare reati predatori pressoché in tutta la Marca. Le Compagnie di Conegliano e di Vittorio Veneto nella serata di venerdì hanno messo in campo un articolato dispositivo di controllo dei territori di competenza (Conegliano, Godega di Sant’Urbano, Susegana, Codognè, Fontanelle, Oderzo, Ponte di Piave, Cessalto, San Polo di Piave, Vittorio Veneto, Cordignano, Pieve di Soligo, Cison di Valmarino). A supportare dall’alto i militari, anche l’elicottero del 14° Nucleo Carabinieri di Belluno: il velivolo sorvolato le aree , illuminando a giorno il terreno sottostante, per realizzare un vero e proprio cordone di sicurezza. Il servizio, previsto e coordinato dal Comando provinciale, si è svolto in contemporanea anche nel capoluogo e nei centri della cintura urbana (Treviso, Dosson di Casier, Casale sul Sile, Maserada, Mogliano Veneto, Roncade, San Biagio di Callalta, Spresiano, Villorba) da parte della Compagnia di Treviso, nonché nel territorio confinanta della Compagnia di Sacile.