Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Secondo appuntamento degli "Incontri di aggiornamento"

TERRORISMO E JIHAD, SE NE PARLA AL MUSEO DELLA BATTAGLIA DI VITTORIO VENETO

Venerdì la presentazione dell'ultimo saggio di Renato Scarfi


VITTORIO VENETO - Venerdì 6 dicembre, alle 20.30, l’Aula Civica del Museo della Battaglia, ospiterà Renato Scarfi che presenterà il suo libro dal titolo «Il terrorismo jihadista», di recente pubblicazione.
Ne discuteranno con lui il generale Roberto Bernardini e il professor Guglielmo Cevolin dell’Università di Udine. Si parlerà delle dinamiche globali legate alla violenza politica e al terrorismo, ripercorrendo l’ascesa e il successivo declino dello Stato Islamico ed analizzando le varie forme di terrorismo esistenti a partire dai dati consolidati e dal contesto sociale, storico e geopolitico.

Renato Scarfi ha operato nella Forza Multinazionale in Sinai e ha fatto parte dello staff della Forza navale dell’Unione Europea durante la crisi nella ex-Jugoslavia. Ha ricoperto inoltre incarichi nello Stato Maggiore della Difesa, nel Comando Operativo di Vertice Interforze, nello Stato Maggiore della Marina, nella Rappresentanza militare italiana alla NATO (Bruxelles) e, infine, nel Gabinetto del Ministro della Difesa, come Capo sezione relazioni internazionali dell’ufficio del Consigliere diplomatico.
La serata è ad ingresso libero e gratuito. Rappresenta il secondo appuntamento del 5° ciclo degli "Incontri di aggiornamento", organizzato dal Comune di Vittorio Veneto e dal Gruppo Studi Storici e Sociali Historia di Pordenone, in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti del Veneto.