Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Letteratura a teatro

UN NATALE SPETTACOLARE

Da Zanzotto a Pirandello, il Natale raccontato alla Stanza Spazio Eventi


TREVISO - Aspettare il Natale rivivendo le emozioni raccontate dai grandi della letteratura. È la proposta di “Tema Cultura”, che per celebrare la festa più magica dell’anno promuove un ciclo di tre spettacoli teatrali dedicati alle parole di Pirandello, Sciascia, Buzzati, e poi di Zanzotto, Guareschi e Tolstoj: da giovedì 12 a sabato 21 dicembre i giovani allievi dell’omonima scuola di teatro dell’associazione (un cast di 60 interpreti, tra bambini e ragazzi) vestiranno i panni dei personaggi che hanno abitato le loro opere.
«Dal Gesù immaginato da Luigi Pirandello, che come un’ombra si aggira affranto tra le case e sbircia al loro interno per cercare di capire che faccia abbia chi lo porterà al patibolo, al padre e al figlio tratteggiati da Giovannino Guareschi, divisi dai cancelli di un lager ma uniti dal sogno di riabbracciarsi, porteremo sul palcoscenico – commenta la direttrice artistica di “Tema Cultura”, Giovanna Cordova – volti e messaggi lontani dagli stereotipi, frutto del genio creativo di autori di grande spessore, selezionati per rispondere al desiderio di offrire un intrattenimento di qualità».

Ad aprire e chiudere la rassegna sarà la rilettura dell’opera di Guareschi dal titolo “Sogno di Natale” (in programma giovedì 12 e sabato 21 dicembre, ore 19). Venerdì 13 dicembre (ore 19) toccherà all’omaggio a Zanzotto nello spettacolo “Filò di Natale”. Quindi, sarà la volta di “Cercando il Natale”, fissato in calendario per martedì 17 e venerdì 20 dicembre (sempre alle ore 19). Un viaggio, quest’ultimo, sulle tracce del Natale secondo Pirandello, Tolstoj, Buzzati e Sciascia: dove hanno trovato il loro Natale, per strada, tra i campi o in città? Nella bottega di un ciabattino o in una cattedrale?
 
«Siamo molto felici di annunciare questa iniziativa, in quanto perfettamente in linea con la nostra idea di offerta culturale: un’offerta diffusa, perché la città pulluli di iniziative che la ravvivino in ogni suo angolo; variegata, ciascuna con le sue peculiarità, per abbracciare ogni tipologia di pubblico; e infine, ma al primo posto tra i nostri obiettivi, un’offerta di alto livello che riesca a coinvolgere direttamente i più giovani», le parole di Lavinia Colonna Preti. 

 

Tutti gli spettacoli andranno in scena a La Stanza Spazio Eventi, a Treviso (via Pescatori, 23). Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Al termine, brindisi con panettone offerto.