Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La polizia locale di Treviso ha aumentato i controlli anche nei confronti dei ciclisti

IN BICI SENZA FANALE, SEI MULTATI

La multa prevista è di 18 euro


TREVISO - La Polizia Locale di Treviso ha aumentato i controlli sulle situazioni di irregolarità dei veicoli con lo scopo di prevenire incidenti gravi.

È il caso delle biciclette che di sera circolano senza fanalini, con inevitabili brusche frenate delle auto che si accorgono all'ultimo secondo delle bici che circolano nell'oscurità.

Gli incidenti gravi e gravissimi sono aumentati in queste settimane nel territorio trevigiano. Spesso le cause sono legate alla distrazione, all'uso del cellulare alla guida e alla velocità. A volte, però, i sinistri si verificano perché i veicoli non sono perfettamente a norma.

«Avevamo iniziato i controlli già a settembre», spiega il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «Li abbiamo intensificati nelle ultime settimane, tant’è che sono state elevate sei sanzioni. È molto pericoloso circolare in ore serali e notturne o nella nebbia senza i fanalini delle biciclette. A volte, gli incidenti, anche molto gravi, accadono perché vengono meno le basilari regole sulla sicurezza stradale".

Non sono mancate, da parte degli automobilisti, segnalazioni di biciclette che girano su strade e piste ciclabili senza fanalini durante le ore di buio, soprattutto in inverno. I ciclisti sanzionati hanno compreso la bontà dei controlli: «La sanzione di 18 euro», evidenzia Gallo, «viene sempre accettata con tranquillità dai ciclisti perché si rendono conto del grosso rischio che hanno creato per sé stessi e per gli altri utenti della strada».