Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Cgil: "Dall'impresa nessuna risposta sul passaggio a Intesa"

PREVIMENDICAL, CENTO LAVORATORI IN SIT-IN DAVANTI AL MUNICIPIO

Continua il braccio di ferro azienda- sindacato


PREGANZIOL - Resta alta la tensione tra i lavoratori di Previmedical Spa e di Cassa Rbm Salute, società del gruppo di Preganziol, tra i maggiori in Italia nel campo delle assicurazioni sanitarie e integrative.
I sindacati di categoria della Cgil hanno indetto un'intera giornata di sciopero: un centinaio tra delegati e dipendenti hanno dato vita ad un presidio davanti all'ingresso del quartier generale del gruppo e ad un sit-in di fronte al municipio di Preganziol.
L'organizzazione sindacale sollecita un chiarimento sul futuro stesso dell’attività, alla luce dell'anunciato acquisto da parte di Intesa Sanpaolo del 51% di RBM Salute, leader in Italia nelle assicurazioni e società di RB Hold Spa della quale Premivedical fa parte con Previnet.
Inoltre ribadisce una serie di istanze a favore dei dipendenti del polo assicurativo trevigiano: l’adeguamento degli inquadramenti e delle mansioni svolte, nella direzione di ridurre il dumping tra i due differenti contratti applicati in termini sia retributivi sia normativi, il nodo del contratto integrativo aziendale, che garantisca la regolamentazione delle ferie e dei permessi, la flessibilità in entrata e in uscita, la possibilità di godere del congedo parentale, l’erogazione di un premio di risultato, obiettivamente calcolabile con nuovi parametri, ed esigibile in termini monetari o in prestazioni di welfare. Inoltre, maggiori risorse sul versante della previdenza complementare. Tutti temi, attacca Nadia Carniato, che sta seguendo la vertenza per conto della Cgil trevigiana, l'azienda "non ha mai fornito risposte, nè accettato un vero confronto". Il gruppo Rbm - Previmedical conta circa 370 addetti a Preganziol e oltre 700 in tutta Italia.