Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il manager proviene da Yoox, colosso dell'e-commerce italiano

ALBERTO GRIGNOLO ENTRA NEL CDA DI H-FARM

Prende il posto del cofondatore Maurizio Rossi


RONCADE - Cambio all'interno del consiglio di amministrazione di H-Farm, tra i maggiori gruppi italiani nel campo del digitale, con sede a Ca' Tron di Roncade.
Nel cda entra Alberto Grignolo, in sostituzione del dimissionario Maurizio Rossi. Classe ‘73, laureato in Economia all’università Bocconi di Milano, Grignolo ha fatto parte sin dall’inizio a far parte di Yoox, società italiana di vendite on line nel campo della moda. Fin dagli esordi come startup, nei primi anni Duemila, ha contribuito per quasi 20 anni a farla diventare un gruppo quotato con oltre 2,5 miliardi di dollari di fatturato e 4mila dipendenti. In YOOX Group (poi diventato Yoox Net-a-Porter Group) ha ricoperto ruoli chiave: per quasi dieci anni ha avuto la responsabilità dello sviluppo commerciale, successivamente ampliando il suo operato a general manager per poi diventare nel 2016 il chief operating officer del gruppo.
“Sono entusiasta che Alberto abbia accettato di entrare a far parte di H-Farm: è senza dubbio una delle figure più importanti dell’intero scenario dell’economia, digitale e non, italiana. Ha fatto parte del nucleo fondante di Yoox contribuendo a portarla a essere una delle storie in assoluto di più grande successo a livello mondiale”, ha dichiarato Riccardo Donadon, fondatore e amministratore delegato di H-Farm. “Sono certo che il suo contributo sarà determinante per far decollare definitivamente il nostro progetto e affermare H-Farm quale polo dell’innovazione di riferimento a livello europeo”. ha aggiunto. 
Maurizio Rossi, co-fondatore del gruppo trevigiano, cede il ruolo di consigliere per concentrarsi maggiormente sullo sviluppo internazionale della società e assumere il ruolo di presidente della Fondazione H For Human, per dare il suo supporto alla crescita dell’organizzazione dedicata a favorire la conoscenza della trasformazione in atto e lo sviluppo e la diffusione di una cultura digitale.