Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il manager proviene da Yoox, colosso dell'e-commerce italiano

ALBERTO GRIGNOLO ENTRA NEL CDA DI H-FARM

Prende il posto del cofondatore Maurizio Rossi


RONCADE - Cambio all'interno del consiglio di amministrazione di H-Farm, tra i maggiori gruppi italiani nel campo del digitale, con sede a Ca' Tron di Roncade.
Nel cda entra Alberto Grignolo, in sostituzione del dimissionario Maurizio Rossi. Classe ‘73, laureato in Economia all’università Bocconi di Milano, Grignolo ha fatto parte sin dall’inizio a far parte di Yoox, società italiana di vendite on line nel campo della moda. Fin dagli esordi come startup, nei primi anni Duemila, ha contribuito per quasi 20 anni a farla diventare un gruppo quotato con oltre 2,5 miliardi di dollari di fatturato e 4mila dipendenti. In YOOX Group (poi diventato Yoox Net-a-Porter Group) ha ricoperto ruoli chiave: per quasi dieci anni ha avuto la responsabilità dello sviluppo commerciale, successivamente ampliando il suo operato a general manager per poi diventare nel 2016 il chief operating officer del gruppo.
“Sono entusiasta che Alberto abbia accettato di entrare a far parte di H-Farm: è senza dubbio una delle figure più importanti dell’intero scenario dell’economia, digitale e non, italiana. Ha fatto parte del nucleo fondante di Yoox contribuendo a portarla a essere una delle storie in assoluto di più grande successo a livello mondiale”, ha dichiarato Riccardo Donadon, fondatore e amministratore delegato di H-Farm. “Sono certo che il suo contributo sarà determinante per far decollare definitivamente il nostro progetto e affermare H-Farm quale polo dell’innovazione di riferimento a livello europeo”. ha aggiunto. 
Maurizio Rossi, co-fondatore del gruppo trevigiano, cede il ruolo di consigliere per concentrarsi maggiormente sullo sviluppo internazionale della società e assumere il ruolo di presidente della Fondazione H For Human, per dare il suo supporto alla crescita dell’organizzazione dedicata a favorire la conoscenza della trasformazione in atto e lo sviluppo e la diffusione di una cultura digitale.