Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Resistenza a pubblico ufficiale e atteggiamento ostile

ALLA GUIDA FUORI COMUNE E SENZA PATENTE, DENUNCIATO

Fermato dalla polizia dopo la tentata fuga, 6 mila euro di multa


TREVISO - Nell’ambito dell’attività finalizzata al garantire il rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19, una Volante ha incrociato un’autovettura che, a forte velocità, stava percorrendo la strada in direzione di Castagnole.
Intenzionati a procedere al controllo, gli operatori hanno invertito il senso di marcia, iniziando un breve inseguimento con la macchina.
Dopo poche centinaia di metri, l’autista, sentitosi braccato, ha abbandonato la macchina lungo la via, tentando di fuggire a piedi.
I poliziotti hanno raggiunto il giovane, il quale inizialmente ha negato qualsiasi addebito, asserendo di non essere l’autista di quel veicolo in quanto minorenne, per poi dire che si trovava lì solo per fare una camminata.
Il ragazzo ha tenuto un atteggiamento ostile durante tutto il controllo, tentando diverse volte di divincolarsi per darsi nuovamente alla fuga.
Accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti, i poliziotti hanno accertato che il ragazzo, un ventenne nato a Montebelluna, non avesse mai conseguito la patente di guida e che il veicolo da lui condotto non fosse assicurato.
Nei suoi confronti son scattate le denunce per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità, oltre che le sanzioni amministrative per guida senza patente, guida senza assicurazione e per violazioni delle misure di contenimento del COVID-19, per un totale di circa 6.000 euro.