Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"la Levi si racconta", gli incontri online

FONDAZIONE LEVI: APPROFONDIMENTI SU LUDWIG VAN BEETHOVEN

250° anniversario della nascita del compositore tedesco


VENEZIA - I primi 4 incontri del programma "la Levi si racconta", saranno quattro dialoghi tra musicisti e musicologi che si confronteranno su diversi temi riguardanti la musica e la vita del compositore tedesco impreziosite da brevi esecuzioni del repertorio beethoveniano.
Il 22 maggio alle 18.00 è il momento di Michele Campanella e Sandro Cappelletto, un pianista e un critico musicale, che partendo dalla nota frase “L’arte, soltanto lei mi ha trattenuto” parleranno della vita di Beethoven e di come la sua sordità fosse diventata un handicap a livello sociale, ma un mezzo per giungere a nuove conquiste a livello compositivo.
Per il 29 maggio sono previsti due appuntamenti molto diversi tra loro: alle 18.00 Letizia Michielon ci parlerà del rapporto tra il musicista tedesco e il poeta Friedrich Schiller e del lungo processo creativo che condusse all'inserimento dell'Ode alla Gioia nel finale della IX Sinfonia; subito dopo alle 18.30 il compositore Paolo Troncon proporrà un movimento di una delle ultime Sonate di Beethoven attraverso una analisi musicale puntuale e guida all’ascolto svolte con l’aiuto della partitura digitale.
Chiude questo ciclo di conversazioni beethoveniane, il 5 giugno sempre alle 18.00, il flautista Enzo Caroli che, insieme a Roberto Calabretto, esplorerà la musica per flauto nelle composizioni di Beethoven.
I programmi de’ "la Levi si racconta", continueranno fino alla fine di luglio, sulla pagina facebook dedicata, ma anche sul sito istituzionale www.fondazionelevi.it .