Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Premiato al concorso di Unpli Veneto

IL DRONE SUI PASSI GIOVANILI DI MARIO RIGONI STERN

Primo premio a Carlo Borsato, studente del Collegio Pio X


TREVISO - Il progetto di Carlo Borsato, studente al primo anno del ‘Pio X International’, ha vinto il premio del concorso Unpli, Regione, ufficio scolastico regionale. La ricerca è stata condensata in un filmato di 12 minuti, ha sviluppato il tema scelto “Itinerario turistico – Gioventù di Mario Rigoni Stern” e raccoglie e racconta, accompagna e illustra il sentiero dello scrittore partendo dall’aeroporto di Asiago e fino alle montagne scavate dalle trincee della Guerra mondiale.
La trasposizione cinematografica indugia infine nel centro di Asiago, segnalando le case care allo scrittore, quelle di famiglia e quelle degli amici affezionatissimi. Belle immagini di paesaggi e dei fitti boschi, realizzate anche con droni, avvolgono lo spettatore e lo immergono alla scoperta di una bellezza naturale, rivista oggi con gli occhi e attraverso le parole di Mario Rigoni Stern.

Il lavoro si colloca nel secondo del tre ambiti indicati dal bando del concorso, la ricerca storico-artistica, ha radici in un lavoro iniziato ancora durante la Terza Media e concluso quest’anno e giudicato meritevole del premio di 500,00 euro. Carlo Borsato è stato accompagnato nelle fasi iniziali dai professori Piero Gatti e Romina Pioli e in quella conclusiva dalla professoressa Rebecca De Lancastre, docente al Pio X International e referente per il primo biennio del percorso quadriennale, presente al Pio X da sette anni e che offre certificazione di Cambridge e il diploma di baccalaureato internazionale (IBO).