Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune di Treviso investe 115mila euro per il percorso lungo il Sile

PONTILI, STACCIONATE, PANCHINE: LA RESTERA RIMESSA A NUOVO

Via ai lavori, sistemati anche argini e alberi


TREVISO - Con la sistemazione dei pontili di via Alzaia del Sile ha preso il via il “Progetto Restera": verranno rimesse a nuovo staccionate e tratti di percorso danneggiati, rifatti due tratti di argine e attuata una manutenzione straordinaria degli alberi.
Gli interventi sono stati voluti dall’amministrazione comunale nell’ambito di un progetto più ampio di sistemazione di tutte le strutture a servizio dei cittadini collocate in aree verdi o giardini pubblici, percorsi pedonali o ciclabili.
I pontili di via Alzaia ricostruiti sono otto, compreso il ponticello tra via Callalta e via Sant’Osvaldo. La manutenzione riguarda altre 13 strutture, staccionate e panchine.

Le banchine in legno presentavano problemi di instabilità dei parapetti e della pavimentazione con più del 30% di doghe lesionate. L’intervento di sostituzione ha compreso lo smontaggio, lo smaltimento del corpo esistente e la realizzazione di nuovo pontile in legno di larice oltre all’impregnatura di tutta la superficie.
Il ripristino di ogni singolo pontile ha riguardato l’idrolavaggio a pressione di tutte le parti esposte, la levigatura per asportare le parti di legno sfibrate e la successiva impregnatura a due mani di prodotto naturale acrilico, incluse tutte le necessarie sostituzioni di parti ammalorate sia riguardanti le tavole di pavimento che i parapetti.
«La manutenzione è importante e deve essere eseguita con cadenza periodica al fine di poter conservare in maniera adeguata i materiali e consentire una maggiore durata nel tempo - sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese - Per questi motivi abbiamo voluto intervenire con un progetto in grado non solo di migliorare esteticamente una zona particolarmente apprezzata dai cittadini, ma anche per garantire standard di sicurezza altissimi ai fruitori».

L’intervento di riqualificazione dei pontili ha un costo totale di 90 mila euro. Entro il mese di novembre si procederà con il ripristino dei tratti di percorso danneggiati dalle radici degli alberi e alla sistemazione generale dello stesso (costo totale 5 mila euro). Si interverrà inoltre sulla sistemazione di due argini crollati (10 mila euro) e sul verde verticale con la sostituzione degli alberi morti con nuove essenze (10 mila euro).
«Il Progetto Restera intende valorizzare uno dei percorsi più belli del nostro territorio - ribadisce il sindaco Mario Conte - Effettuare interventi, anche importanti, di manutenzione significa garantire ai cittadini un arredo urbano gradevole e strutture sicure e pulite. Ringrazio il Settore Lavori pubblici e l’assessore Zampese per l’ottimo lavoro che culminerà in primavera con la piantumazione di nuovi alberi».