Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 20.30 di giovedì il primo dei tre recuperi

SI RIVEDE LA DE' LONGHI, A BOLOGNA CONTRO REGGIO EMILIA

Imbrò: "Vogliamo ripartire da dove avevamo lasciato"


TREVISO - Dopo la pausa causa nazionali impegnate nelle “bolle” per le qualificazioni agli Europei, la De’ Longhi Treviso Basket torna in campo per il secondo recupero infrasettimanale consecutivo. La sfida sarà, questa volta, con la UnaHotels Reggio Emilia, giovedì 3 dicembre alle 20.30 alla Unipol Arena di Bologna, per il recupero della sesta giornata di campionato. Entrambe le formazioni al momento si trovano a quota 6 punti in classifica, con 3 vittorie, 3 sconfitte e altre 2 gare ciascuna da recuperare. In particolare, per quanto riguarda la formazione di coach Antimo Martino dopo un lungo stop forzato a causa della positività al Covid-19 di numerosi membri del gruppo squadra, il team è tornato in campo il 22 novembre contro Pesaro (perdendo 84-63). TVB, invece, avrà dalla sua parte la fiducia guadagnata nelle due vittorie consecutive – a Bologna contro la Fortitudo (98-87) e in casa con l’Acqua S.Bernardo Cantù (89-82). Coach Menetti potrà contare anche su Nicola Akele e Michal Sokolowski, rientrati, appunto, dalle “bolle” rispettivamente di Tallin e Valencia.

EX: coach Max Menetti è reggiano e da inizio carriera fino al 2018, a parte una breve parentesi, ha sempre lavorato per la Pall. Reggiana con cui nelle stagioni da capo allenatore (2011/2018) ha vinto un’Eurochallenge e disputato due Finali Scudetto, oltre alla promozione dalla A2 e una costante presenza nelle alte sfere delle competizioni nazionali e internazionali.
MEDIA: diretta video in streaming su Eurosport Player (www.eurosportplayer.com) in abbonamento; diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it) e sulla pagina Facebook di Treviso Basket, dove verranno trasmesse anche le interviste post gara.
ARBITRI: Lo Guzzo, Sardella, Pierantozzi

DICHIARAZIONI Le parole del Capitano Matteo Imbrò in vista della sfida infrasettimanale con Reggio Emilia: “Ormai siamo abituati a queste pause inaspettate, ma ci siamo allenati sempre bene in questo periodo. Ora speriamo che veda tutto liscio e finalmente ci aspetta un bel periodo con tante partite da disputare in questo mese di dicembre. Sicuramente dopo questa pausa, sia noi che Reggio Emilia vogliamo dimostrare il nostro valore, in particolare noi vogliamo ripartire da dove eravamo rimasti, mentre loro si vorranno sicuramente rifare dopo la sconfitta contro Pesaro. Quindi sarà una partita dura, tosta per tutti i 40 minuti perché Reggio è una squadra che non molla mai, capace di giocare al massimo tutti i possessi di ogni gara. Di conseguenza la concentrazione sarà fondamentale, non ci sarà spazio per pause o black out.”