Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì arriverà al reparto di Pediatria del Ca' Foncello

A TREVISO L'ULTIMA TAPPA DELLA MARCIA DI CHRISTIAN

Quattromila chilometri in tutta Italia per la lotta alla fibrosi cistica


TREVISO - Sarà l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, l’ultima tappa della lunga marcia di Christian Cappello che dopo la morte della moglie sta percorrendo tutta l’Italia a piedi per incontrare persone e associazioni a sostegno della ricerca sulla Fibrosi cistica. Dopo 4mila chilometri attraverso tutta la Penisola, l’arrivo è previsto alle 15 di lunedì 13 febbraio prossimo al Reparto di Pediatria trevigiano. Ad accoglierlo il direttore generale dell'Ulss 2, Francecso Benazzi, il primario Paolo Grotto, il responsabile del servizio specialistico Mirco Ros, i rappresentanti della Lega Italiana Fibrosi Cistica-Associazione Veneta Onlus.

La marcia di Christian Cappello è inziata lo scorso 2 aprile partendo da Bassano del Grappa. Da pochi mesi aveva perso la moglie Marta, 34enne originaria di Cusignano, con la quale attendeva un bambino. In seguito alla disgrazia Christian ha scelto di dare un significato al suo grande dolore e ha deciso di realizzare un progetto che aveva già ideato con la sua Marta: aiutare, con la ricerca di nuove cure, le persone affette da Fibrosi Cistica.

La camminata di Christian ha attraversato 17 regioni. Settimanalmente ha raggiunto tutti gli ospedali con centri specializzati nella Fibrosi Cistica, patologia che affligge un bambino su 2.500 e si manifesta nei primi mesi di vita. Con l’obiettivo di sensibilizzare verso questa malattia ha incontrato centinaia di persone. Dalla sensibilità riscontrata, è nata la Onlus “Marta 4 Kids” con sede a Bassano del Grappa.
Sul blog di Christian si possono seguire gli aggiornamenti e i resoconti del suo cammino.