Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì arriverà al reparto di Pediatria del Ca' Foncello

A TREVISO L'ULTIMA TAPPA DELLA MARCIA DI CHRISTIAN

Quattromila chilometri in tutta Italia per la lotta alla fibrosi cistica


TREVISO - Sarà l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, l’ultima tappa della lunga marcia di Christian Cappello che dopo la morte della moglie sta percorrendo tutta l’Italia a piedi per incontrare persone e associazioni a sostegno della ricerca sulla Fibrosi cistica. Dopo 4mila chilometri attraverso tutta la Penisola, l’arrivo è previsto alle 15 di lunedì 13 febbraio prossimo al Reparto di Pediatria trevigiano. Ad accoglierlo il direttore generale dell'Ulss 2, Francecso Benazzi, il primario Paolo Grotto, il responsabile del servizio specialistico Mirco Ros, i rappresentanti della Lega Italiana Fibrosi Cistica-Associazione Veneta Onlus.

La marcia di Christian Cappello è inziata lo scorso 2 aprile partendo da Bassano del Grappa. Da pochi mesi aveva perso la moglie Marta, 34enne originaria di Cusignano, con la quale attendeva un bambino. In seguito alla disgrazia Christian ha scelto di dare un significato al suo grande dolore e ha deciso di realizzare un progetto che aveva già ideato con la sua Marta: aiutare, con la ricerca di nuove cure, le persone affette da Fibrosi Cistica.

La camminata di Christian ha attraversato 17 regioni. Settimanalmente ha raggiunto tutti gli ospedali con centri specializzati nella Fibrosi Cistica, patologia che affligge un bambino su 2.500 e si manifesta nei primi mesi di vita. Con l’obiettivo di sensibilizzare verso questa malattia ha incontrato centinaia di persone. Dalla sensibilità riscontrata, è nata la Onlus “Marta 4 Kids” con sede a Bassano del Grappa.
Sul blog di Christian si possono seguire gli aggiornamenti e i resoconti del suo cammino.